fbpx
AttualitàCultura

Prenotazione vaccino Covid: come funziona la piattaforma di Poste Italiane

Dal 2 aprile è possibile prenotare il vaccino anti Covid utilizzando la piattaforma di Poste Italiane, ma come funziona?

La prenotazione del vaccino anti Covid in Lombardia passa per il portale di Poste Italiane. La regione governata dal presidente Attilio Fontana si unisce così a Calabria, Sicilia, Marche, Abruzzo e Basilicata. Da oggi quindi viene abbandonata la soluzione proposta da Aria – quella utilizzata fino ad ora – e si passa invece alla struttura di Poste. Ma come funzionerà esattamente?

Vaccino anti Covid: chi può prenotarlo in Lombardia?

L’11 aprile dovrebbe terminare la vaccinazione degli ultra-ottantenni, ormai iniziata da qualche settimana. A partire dal 12 aprile si passerà quindi alle altre fasce della popolazione ma non tutte insieme, sia chiaro.

La tabella di marcia dovrebbe essere la seguente:

  • dai 75 ai 79 anni, con prenotazione da oggi, 2 aprile, e vaccinazioni dal 12 al 26 aprile;
  • dai 70 ai 75 anni, con prenotazioni dal 15 aprile e vaccinazioni dal 27 aprile all’8 maggio;
  • dai 60 ai 69 anni, con prenotazioni dal 22 aprile e possibile termine delle vaccinazioni il 18 maggio (immaginando 144mila somministrazioni al giorno);
  • dai 50 ai 59 anni, con vaccinazioni dal 19 maggio al 7 giugno;
  • dai 49 anni in giù, con prenotazioni aperte il 14 maggio e la chiusura delle vaccinazioni il 18 luglio.

Prenotazione vaccino Covid: come funziona per la Lombardia

No, non dovete andare sul sito web di Poste Italiane. E’ stato creato un portale dedicato alla prenotazione del vaccino anti Covid che potete potete raggiungere al seguente indirizzo: https://www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/

Non avete bisogno di nessuna ricetta ma solo del numero della tessera sanitaria e il codice fiscale.

Prenotazione vaccino Covid Lombardia
La prima schermata del portale per la vaccinazionevac

A questo punto cliccate su Accedi e inserite le informazioni richieste, ossia Provincia, Comune e Cap dell’abitazione, più il vostro numero di telefono. Questo vi consentirà di cercare la sedi vaccinali disponibili e poi di prenotare il vostro posto. Per confermare dovrete inserire un codice che riceverete sul vostro numero di cellulare, quindi tenetelo a portata di mano.
Infine visualizzerete tutti i dettagli della prenotazione che verranno inviati anche tramite SMS. Potete quindi decidere di stampare la conferma e mostrare quella al momento della vaccinazione oppure usare solo il messaggio ricevuto sullo smartphone.

La prenotazione per tutte le regioni

prenotazione vaccino covid poste italiane

Il processo per le altre regioni è simile a quanto visto per la Lombardia. Questo significa che vi serviranno i medesimi documenti e il numero di telefono per poter procedere.

Cambia però il sito web di riferimento. Invece di averne uno specifico per ogni regione, come succede per la Lombardia, ce n’è uno unico governativo. Si accede da questo indirizzo prenotazioni.vaccinicovid.gov.it , che si appoggia comunque alla piattaforme di Poste Italiane.

Prenotare il vaccino anti Covid senza Internet: è possibile?

E se non ho Internet? Niente panico. Potete prenotare il vaccino anti Covid anche offline. Per farlo dovete recarvi agli sportelli bancomat delle Poste oppure potete chiedere al vostro postino. Sì, avete capito bene. Tramite il suo palmare potrà inserire i vostri dati e poi stampare la ricevuta della prenotazione.

In alternativa potete telefonare dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18, al numero verde 800.009.966, valido per tutte le regioni che si appoggiano al portale delle Poste.

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button