fbpx
CulturaNewsTech

Sagre e festival: ecco quelle più cashless secondo SumUp

La bella stagione riempie le città di tanti eventi con il cibo e le tradizioni come protagonisti, e sempre più partecipanti a queste manifestazioni scelgono pagamenti cashless!

Sagre

La bella stagione porta le città a riempirsi di sagre e festival, perfetti per vivere non solo le ricette tipiche, ma anche le tradizioni, tramite il numero sempre crescente di food truck itineranti, artigiani e stand, che uniscono tradizione e innovazione scegliendo i pagamenti cashless. Questa crescita ha spinto SumUp ad elencare le 5 fiere – dove i pagamenti digitali stanno diventando realtà – da non perdere!

La sagra della granita siciliana di Pedara

Sagre

Limone, pistacchio, caffè, mandorla, sagre di questo tipo offrono ad ognuno la propria granita siciliana, perfette per iniziare al meglio la giornata insieme alla tipica brioscia con il tuppu.

Ad offrire ad ogni amante di queste specialità l’occasione perfetta per gustarle è l’apposita sagra fissata, per il weekend dell’1-2 giugno, a Pedara, in provincia di Catania.

L’evento non permetterà solo di assaggiare i gusti più classici, ma anche di sperimentare le novità del settore, e unire tradizione e innovazione!

La sagra per gli amanti del Trono

Sagre

A Grazzano Visconti, in provincia di Piacenza, sabato 15 e domenica 16 giugno avrà luogo Incanto del Trono, una delle sagre perfette per gli amanti della serie HBO “Il Trono di Spade”.

A celebrare quest’ultima, conclusasi soltanto recentemente, saranno tanti artisti e spettacoli a tema ideati per ricreare alcune scene della celebre serie televisiva, tra cui anche la sfilata dei lupi e dei sosia di alcuni dei personaggi più amati.

La Sagra della fragola di Peveragno

Sagre

L’8 e il 9 giugno a Peveragno, in provincia di Cuneo, verrà celebrato uno dei frutti più apprezzati di questa stagione, ovvero la fragola, con l’apposita sagra.

Giunto alla sua sessantaduesima edizione, l’8 giugno l’evento ospiterà anche il concorso “Miss Fragola”, mentre il giorno successivo andrà ad arricchire le strade di Peveragno con mercatini, animazioni, concerti, mostre pittoriche ed esposizioni fotografiche.

[amazon_link asins=’B07771B9K2,B01JORIRZE,B06XBDXDRM’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’e8e4c58c-3780-4002-8c4f-ac167d698e3a’]

La sagra delle sagre a Bibbiena

Sagre

A Bibbiena, in provincia di Arezzo, sabato 23 e domenica 24 giugno si terrà la nona edizione della Sagra delle Sagre, rassegna enogastronomica perfetta per raccogliere tutti i prodotti e piatti tipici del Casentino.

Le due giornate, completamente dedicate a tutte le specialità celebrate in altri eventi, saranno arricchite da appuntamenti, assaggi e degustazioni, ognuna accompagnata da alcuni vini selezionati e provenienti dalle cantine della zona.

Borgofuturo a Macerata

Sagre

Sostenibilità a misura di borgo: questo è il concetto alla base di Borgofuturo, festival che andrà ad animare, dal 3 al 7 luglio, le strade di Ripe San Ginesio, in provincia di Macerata.

A caratterizzare queste giornate saranno cibi a km 0, preparati con stoviglie biodegradabili, unite all’attivazione di un servizio di carpooling per abbattere le emissioni di CO2, spettacoli saranno a basso impatto ambientale e giochi per bambini realizzati con materiale di riciclo e di recupero.

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button