fbpx
NewsTech

Si entra in una nuova era di qualità dell’immagine grazie a Samsung MicroLED

Samsung offre per la prima volta l'esperienza MicroLED sotto forma di TV tradizionale per una casa sensazionale

Samsung ha annunciato il lancio del rivoluzionario Samsung MicroLED da 110” e la pre-vendita che sarà avviata nei prossimi giorni in Corea. Il nuovo MicroLED offre una sorprendente vivacità e luminosità dei colori con tecnologia di visualizzazione a LED auto-emissiva.

Samsung MicroLED segna l’inizio di una nuova era

Samsung-Led-Tech-Princess

The Wall è il primo display MicroLED di Samsung introdotto nel 2018, un sistema di moduli configurabili che possono essere installati in modo professionale. Con il nuovo MicroLED da 110″, l’azienda coreana offre per la prima volta l’esperienza MicroLED sotto forma di TV tradizionale.

A differenza della prima versione, l’installazione e la calibrazione sono semplificate poiché il nuovo MicroLED è già preconfigurato. Oltretutto offre straordinari video, audio e funzionalità smart “out of the box”. 

Nell’ultimo anno l’interesse dei consumatori e la domanda di televisori a grande schermo sono cresciuti rapidamente. Con il lancio del MicroLED da 110”, l’azienda offre al pubblico un’esperienza visiva mozzafiato su un display TV di nuova generazione di dimensioni ultra-large. 

L’ingegneria innovativa offre una qualità dell’immagine di livello superiore 

Coloro che apprezzano gli schermi ultra-large, desiderano un’eccellente qualità dell’immagine caratterizzata da colori vivaci e un’ottima risoluzione. Grazie alle ultime innovazioni tecnologiche di Samsung, potranno trovare tutto ciò nel nuovo MicroLED.

Il MicroLED utilizza luci LED di dimensioni micrometriche per eliminare la retroilluminazione e i filtri colorati utilizzati nei display convenzionali. Il dispositivo è auto-emissivo perché produce luce e colore dalle proprie strutture di pixel. Esprime il 100% della gamma di colori DCI e Adobe RGB e fornisce con precisione immagini ad ampia gamma di colori scattate con fotocamere DSLR di fascia alta. Ciò si traduce in colori sorprendenti e realistici e in una luminosità accurata grazie alla risoluzione 4K e agli 8 milioni di pixel del display

Possiede anche un processore abbastanza potente da essere all’altezza delle sue capacità di visualizzazione. Il suo nuovissimo Micro AI Processor offre uno straordinario contenuto HDR 4K, il quale garantisce a sua volta una qualità dell’immagine luminosa, vivida e realistica, ottimizzata per ogni scena. 

Design coinvolgente e audio premium 

Quando si accende il MicroLED da 110”, si vive un’esperienza meravigliosa grazie al suo rapporto screen-to-body del 99,99%. I bordi e la cornice sono stati completamente rimossi dal display, lasciando solo lo schermo. In questo modo gli utenti possono vivere un’esperienza ancora più immersiva.

Samsung ha anche innovato e ottimizzato le sue funzionalità Smart TV per sfruttare l’enorme schermo da 110″ del MicroLED. Inoltre, l’esperienza audio dinamica del MicroLED da 110” è tanto coinvolgente quanto le sue immagini. Include un sistema audio integrato Majestic Sound System che offre un suono mozzafiato a 5.1 canali senza diffusori esterni, trasformando qualsiasi stanza in un lussuoso home theater. Inoltre la funzione Object Tracking Sound Pro identifica gli oggetti che si muovono sullo schermo e proietta il suono per seguire l’azione. 

Il MicroLED da 110”’ sarà disponibile a livello globale nel primo trimestre del prossimo anno dopo la presentazione in Corea.

Offerta
Samsung Galaxy M31, Smartphone, Display 6.4" Super AMOLED, 4...
  • Con la batteria da 6.000 mAh di Galaxy M31 puoi guardare un film o videochiamare i tuoi amici senza rinunce e grazie...
  • Vivi un'esperienza di visione completamente immersiva con il display da 6,4" di Galaxy M31. La tecnologia Super AMOLED...
  • Con le quattro fotocamere posteriori di Galaxy M31 puoi realizzare scatti come un vero professionista. Trasforma le foto...

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button