fbpx
NewsTech

Ecco il TV all’avanguardia con tecnologia MicroLED di Samsung

Samsung ha annunciato un nuovo televisore 4K che utilizza la tecnologia MicroLED, come il The Wall presentato due anni fa

Durante gli ultimi due anni, Samsung ha mostrato – e venduto a pochi ricchi – la sua TV futuristica soprannominata The Wall che utilizza la tecnologia MicroLED. Quest’ultima condivide molte caratteristiche con la tecnologia OLED, tranne però la maggior parte dei suoi difetti, ed è considerato come il prossimo grande balzo in avanti per i display all’interno delle nostre case. Samsung ha deciso di inserire la tecnologia MicroLED all’interno di un televisore 4K dal form factor più tradizionale, annunciando il MicroLED TV da 110 pollici, che è in prevendita in Corea e sarà lanciato a livello globale nel primo trimestre del 2021.

Samsung annuncia un nuovo televisore 4K da 110” con la tecnologia MicroLED

MicroLED TV è il nuovo televisore 4K di Samsung che sfrutta l’omonima tecnologia all’avanguardia. Al contrario di The Wall perde la sua modularità: il modello precedente era formato da più pannelli unibili a seconda della grandezza desiderato. MicroLED TV arriverà a casa già assemblato e pronto per essere appeso. Il rapporto screen/body di questo televisore è del 99,99%, quindi sarà completamente senza bordi o cornici. Nonostante questo, Samsung è comunque riuscita a incorporare “un Majestic Sound System incorporato” che afferma offrire “un suono a 5.1 canali mozzafiato senza altoparlanti esterni”.

samsung microled tv 4k

Non mancano poi tutte le funzionalità smart e il Multi View che permette di vedere contemporaneamente 4 sorgenti, dividendo lo schermo in 4 aree da 55”.

“Il MicroLED da 110 pollici utilizza luci LED di dimensioni micrometriche per eliminare la retroilluminazione e i filtri utilizzati nei display convenzionali. Questa tecnologia è autoilluminante, producendo luce e colore dalle strutture dei pixel. Copre il 100% della gamma di colori DCI e Adobe RGB. Ciò si traduce in colori straordinari e realistici e una luminosità accurata grazie alla risoluzione 4K del display e 8 milioni di pixel.” ha dichiarato Samsung.

La tecnologia MicroLED permette una maggiore durata del televisore. Samsung stima una durata di vita di circa 100.000 ore, o “fino a un decennio”. Nel caso di The Wall, i MicroLED sono inseriti in pannelli modulari che possono essere combinati per creare una TV di qualsiasi dimensione, se avete i soldi per pagarla. Ecco un esempio di The Wall installato in una lussuosa casa londinese. Ricordiamo che il televisore Samsung 4K da 110” avrà però un form factor più simile ad una TV tradizionale.

Samsung ha affermato che la produzione di questo nuovo televisore è possibile ora grazie a un nuovo processo produttivo. Sebbene ora il prezzo della tecnologia MicroLED sia proibitivo, un giorno magari ci saranno modelli alla portata di tutti grazie ai continui aggiornamenti del processo e all’abbattimento dei costi di produzione. Il costo fa infatti un po’ tremare: circa 130.000 euro, mentre sono necessari 300.000 euro per portarsi a casa un The Wall dalle dimensioni simili.

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button