fbpx
sony coronavirus fondo

La donazione di Sony
Sony Corporation ha deciso di fare una donazione per sostenere le persone nella lotta contro il Coronavirus.


Sony Corporation ha annunciato che ha da poco istituito il “Sony Global Relief Fund for COVID-19“, un fondo da 100 milioni di dollari per sostenere le persone in tutto il mondo colpite dal Coronavirus.

Sony e il suo fondo contro il Coronavirus

Tramite questo generoso fondo, Sony fornirà supporto in tre modi. Riuscirà a offrire assistenza alle persone impegnate in attività mediche in primo piano nella lotta contro il virus. Offrirà, inoltre, supporto ai bambini e agli educatori che devono ora lavorare a distanza. Infine la sua donazione sarà rivolta anche ai membri della comunità creativa nell’industria dell’intrattenimento, che è stata fortemente influenzata dalla diffusione del virus.

In termini di supporto medico, 10 milioni di dollari del fondo saranno destinati in primo luogo al Fondo di solidarietà COVID-19 per l’OMS, sostenuto dalla Fondazione delle Nazioni Unite, nonché da Medici senza frontiere (MSF), Nazioni Unite per l’infanzia Fondo (UNICEF) el’ Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR). Ciò garantir assistenza agli operatori sanitari e a chi è in prima linea nella lotta contro il virus.

Sony lavorerà anche con i suoi partner esterni per esplorare modi in cui può supportare attività che impediscano l’ulteriore diffusione del virus COVID-19.

sonyUn aiuto anche ai bambini e ai creativi

I bambini rappresentano la prossima generazione e in questo momento di difficoltà, stanno perdendo opportunità di istruzione a causa della chiusura delle scuole. Per questo Sony esplorerà i modi per sfruttare le proprie tecnologie a supporto delle attività educative e collaborerà con gli educatori per implementare queste misure.

Inoltre, in termini di comunità creativa come musica, immagini, giochi e animazioni, insieme alle società del gruppo impegnate nel settore dell’intrattenimento, Sony cercherà modi per supportare i creatori emergenti, gli artisti e tutti coloro che svolgono professioni a sostegno del industria, che è stata colpita dalla cancellazione o dal rinvio di concerti ed eventi dal vivo, o dalla chiusura delle produzioni cinematografiche e televisive.

Sony ha anche annunciato che offrirà in supporto un programma coordinato, che dovrebbe essere offerto ai suoi circa 110.000 dipendenti in tutto il mondo.

Kenichiro Yoshida, Presidente e CEO di Sony Corporation, ha dichiarato: “Sony porge le sue condoglianze alle famiglie delle vittime del COVID-19. Per superare le sfide senza precedenti che affrontiamo ora in tutto il mondo, faremo tutto il possibile come azienda globale per sostenere gli individui in prima linea nella battaglia contro COVID-19, sostenere i bambini che sono il nostro futuro e quelli che sono stati colpiti nella comunità creativa“.

In futuro, Sony collaborerà con i suoi partner e le parti interessate per esplorare modi per estendere ulteriormente queste iniziative.

OffertaBestseller No. 1
Sony WH-1000XM4 - Cuffie Bluetooth Wireless con HD Noise...
  • Cancellazione del rumore leader del settore, alimentata dal nostro processore noise cancelling HD QN1 con algoritmo...
  • Qualità audio premium: supportano Hi-Res Audio e ottimizzano i file musicali compressi tramite la nuova tecnologia DSEE...
  • SPEAK-TO-CHAT mette automaticamente in pausa la musica quando si avvia una conversazione per un'esperienza di ascolto...

Elisa Erriu

"Lo scrivere" è il suo mestiere. Ma oltre alla coltre delle sue varie esperienze giornalistiche e dei suoi Master, c'è un mondo fatto di fantasy, anime, film, videogame, musica, Ichnusa, My Little Pony e oggettistica del Re Leone (l'originale!). Attenzione: se pronunciate per tre volte il suo nome giapponese, apparirà alle vostre spalle.