fbpx
hideo kojima uffici chiusi

Con la vita non si gioca
Lo studio di Hideo Kojima chiude l'ufficio dopo che un dipendente ha confermato l'infezione da coronavirus


Il creatore di videogiochi Hideo Kojima, ben noto nel mondo dei videogiochi, ha deciso di tenere in maniera indeterminata i suoi uffici chiusi. A tutti i dipendenti sarà permesso di lavorare da casa durante la chiusura e l’autore stesso conferma che si tratta di una chiusura fatta per disinfettare la struttura. Un motivo, dunque, principalmente precauzionale.

Uffici chiusi per il padre di Metal Gear

Hideo Kojima è noto soprattutto per il suo amore per le complesse narrazioni militari con sfumature politiche e altre adorabili stranezze. Ha anche diretto diversi giochi, in cui le malattie immaginarie svolgono un ruolo importante, come il primo e il quinto gioco Metal Gear Solid.

Sfortunatamente, la compagnia di Kojima, la Kojima Productions, è stata colpita da una piaga vera, quella che sta mettendo in ginocchio tutto il mondo. Lunedì, la società con sede a Tokyo, ha rilasciato un comunicato stampa in cui annunciava che uno dei suoi dipendenti è stato infettato dal Coronavirus.

L’impiegato, di cui non è stato rivelato il nome per motivi di privacy, è un uomo sulla quarantina. Fortunatamente, l’ultima volta che è stato in ufficio è stato il 20 marzo, prima che iniziasse a mostrare sintomi come febbre e tosse. Per questo motivo Kojima Productions ha detto alle autorità sanitarie che non c’era bisogno di tenere gli uffici chiusi, data la mancanza di contatto dell’uomo con i suoi colleghi dall’inizio della sua infezione.

Tuttavia, Kojima Productions ha annunciato che chiuderà lo stesso volontariamente i suoi uffici a tempo indeterminato e disinfetterà la struttura. A tutti i dipendenti sarà permesso di lavorare da casa durante la chiusura .

hideo kojima productions uffici chiusi

Continueremo a rendere la salute e la sicurezza dei nostri dipendenti e delle persone con cui abbiamo a che fare con la nostra massima priorità“, c’è scritto sulla dichiarazione, “coordinandoci con le autorità sanitarie per adottare le misure necessarie per prevenire la diffusione dell’infezione“.

È un gesto gentile da parte di un’azienda che impiega alcuni dei migliori talenti del settore. Un gesto per ricordare a tutti che con la vita non si scherza per davvero.

Death Stranding - PlayStation 4
  • Kojima, il padre della saga Metal Gear torna con un nuovo grande titolo - Gameplay innovativo caratterizzato da...
  • Un Open World unico per un’ esperienza di gioco memorabile - Una storia coinvolgente che farà riflettere ed...
  • Motion Capture Technology e Cast d’eccezione per un gioco cinematografico

Elisa Erriu

"Lo scrivere" è il suo mestiere. Ma oltre alla coltre delle sue varie esperienze giornalistiche e dei suoi Master, c'è un mondo fatto di fantasy, anime, film, videogame, musica, Ichnusa, My Little Pony e oggettistica del Re Leone (l'originale!). Attenzione: se pronunciate per tre volte il suo nome giapponese, apparirà alle vostre spalle.