fbpx
Smart HomeTech

Sony HT-A9: la nuova frontiera dell’audio surround

Il nuovo sistema home theatre wireless Sony HT-A9 amplia la portata dell’effetto surround grazie all’esclusiva tecnologia nativa 360 Spatial Sound Mapping. Inoltre, con il Sound Field Optimization, l’esperienza di ascolto diventa ottimizzata per ogni stanza.

Il nuovo home theatre Sony HT-A9 ridisegna il concetto di audio surround

Lanciato oggi il Sony HT-A9, che rappresenta la nuova frontiera in ambito audio surround. Il prodotto consiste in un home theatre totalmente wireless, con rese sonore senza precedenti. Parte dell’innovazione è dovuta all’installazione della tecnologia nativa 360 Spatial Sound Mapping. Questa è in grado di diffondere suoni in ogni angolo della stanza. Inoltre il sistema Sound Field Optimization è in grado di riconoscere la conformazione della stanza e la posizione dei quattro speaker. Una tecnologia che permette di ottimizzare le performance generando un audio a 360 gradi.

La tecnologia di diffusione permette inoltre di percepire ben dodici diffusori, anche se nella realtà ce ne sono soltanto quattro. Potremmo chiamarli speaker fantasma, e renderanno l’esperienza decisamente più immersiva, soprattutto nella resa cinematografica dei suoni ambientali. L’home theatre HT-A9 è compatibile, inoltre, con i formati Dolby Atmos e DTS:X, per vivere le emozioni dell’audio surround cinematografico direttamente nel salotto di casa.

Un sistema dotato di speaker di ultima generazione

Con il nuovo home theatre dispone di diffusori con unità X-Balanced Speaker. Questi, essendo rettangolari, ampliano al massimo l’area del diaframma rendendo al meglio la composita delle frequenze basse. Inoltre l’impianto è dotato di Wide Directivity Woofer che limita l’effetto cavità, minimizzando lo spessore della forma concava. Il tweeter da 19 mm emette suoni cristallini e naturali, creando un’immersività senza precedenti. A ciò si aggiunge il fatto che i bordi degli speaker sono bisellati per ridurre la diffrazione. 

L’aggiunta di un subwoofer opzionale permette di godere a pieno della potenza dei bassi. I due modelli disponibili sono entrambi progettati per dare restituire al meglio queste frequenze. Il subwoofer SA-SW5 emette 300 W di sonorità intense e profonde da un driver da 180 mm con radiatore passivo. Di riflesso il subwoofer Bass Reflex compatto SA-SW3 ha una potenza di 200 W e un driver da 160 mm.

Sony HT-A9: perfetti per musica, cinema e gaming

Con speaker di questo calibro in dotazione, l’impianto da decisamente il meglio di sé quando si parla di musica. Difatti l’audio ad alta risoluzione riproduce i brani esattamente come previsti dalla produzione, mentre l’innovativo 360 Reality Audio regala un’esperienza coinvolgente, dando l’impressione di trovarsi a un concerto live o in uno studio di registrazione. Gli speaker si avvalgono della tecnologia DSEE Extreme, che sfrutta l’intelligenza artificiale applicata alla fonte (Edge-AI). Questo permette di eseguire l’upscale dei file digitali compressi in tempo reale e ripristinare le frequenze alte danneggiate, offrendo un ascolto completo e appagante. 

Performance straordinarie anche per cinema e videogame. Infatti la qualità d’immagine originale delle produzioni cinematografiche è preservata così da potersi immergere completamente nei film. Anche le sfide fra gamer saranno molto più appassionanti e realistiche. Il sistema HT-A9 supporta i formati 8K HDR, 4K 120 e Dolby Vision. Il sistema può essere collegato ai televisori della gamma BRAVIA tramite l’apposito cavo in dotazione. Grazie all’interfaccia utente integrata, quando si collega l’Home Theatre ad una TV Sony BRAVIA, si apre automaticamente il menu BRAVIA Quick Setting e il divertimento può avere subito inizio.

Compatibilità e assistenti vocali 

Gli speaker possono essere collegati sia ad altri dispositivi Bluetooth sia ad internet con la connessione Wi-Fi integrata. Il sistema è inoltre compatibile con i dispositivi con Chromecast integrato che supportano l’Assistente Google e con i dispositivi che supportano Amazon Alexa. È sufficiente aggiungere HT-A9 al gruppo di speaker usando l’app Google Home per avviare la riproduzione musicale, regolare il volume o gestire molte altre funzioni tramite comando vocale. 

Un sistema dal design moderno e dall’installazione semplice

Il design dell’home theatre è molto moderno e segue la mentalità Sony dell’Omnidirectional Block. Difatti la struttura cilindrica è un unico blocco compatto progettato per creare uno spazio sonoro a 360°. Questa è piatta sul lato posteriore, per poter essere appoggiata alle pareti. La tonalità grigio perla si intona senza problemi a pareti, scaffali e mobili. 

Installare HT-A9 non potrebbe essere più semplice. L’impianto audio surround è praticamente già pronto per funzionare: una volta tolto dalla confezione, è sufficiente inserire l’alimentazione, collegarlo al TV tramite la presa HDMI e accenderlo. Il subwoofer opzionale SA-SW5 e il subwoofer opzionale SW-SW3 saranno disponibili a partire da settembre 2021. 

Per ulteriori specifiche tecniche vi rimandiamo al sito ufficiale di Sony.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button