fbpx
CulturaSpettacoli

Gli archivi di Star Trek arrivano in digitale

Il materiale raccolto negli archivi di Gene Roddenberry sarà presto disponibile in digitale

Gene Roddenberry è un nome che gli amanti della fantascienza, in particolare i fan di Star Trek, conoscono molto bene. È principalmente a lui che si deve la nascita di quello show, che è stato capace di cambiare per sempre la cultura popolare, avviando un franchise che raccoglie successi ancora oggi. Per questo è interessante poter scoprire di più sul suo processo creativo e su ciò che l’ha portato a rivoluzionare la televisione. E ora sarà ancora più facile.

Gli appunti di Gene Roddenberry su Star Trek saranno tutti digitalizzati

Nel corso del tempo, com’è facile immaginare, questo autore ha accumulato una quantità gigantesca di appunti e note, relative alla creazione del suo celeberrimo show. La passione che caratterizza i fan di Star Trek ha portato a un’attenta raccolta di tutti questi dati, conservati negli archivi personali di Roddenberry. Si tratta di materiale importantissimo, ricco di dettagli sull’evoluzione del progetto, con tante chicche da scoprire. Ora, finalmente, sarà disponibile anche in digitale.

Si tratta di un’impresa non da poco. Per realizzarla agli eredi di Roddenberry si sono unite le compagnie OTOY e Light Field Lab. Non mancherà poi un supporto da artisti come gli autori di Star Trek Denise e Michael Okuda o disegnatori come Mike Winklemann e Alex Ross. Ci sarà un impegno consistente per digitalizzare tutto il materiale contenuto negli archivi, alla massima qualità possibile, sfruttando anche le potenzialità di nuove tecnologie come la ormai nota blockchain.

Si parla non solo di fogli scritti, ma anche di fotografie, filmati, documenti e addirittura modellini di astronavi. Una quantità davvero eccezionale di materiale, che offre uno sguardo completo a tutto il processo di sviluppo di Star Trek, dei film legati alla serie e dei progetti successivi, come The Next Generation. Sarà sicuramente fondamentale per chiunque nei prossimi anni vorrà dedicarsi allo studio di questa rivoluzionaria serie, anche a livello accademico.

Sembra peraltro che questo potrebbe aprire anche a una particolare conseguenza per i fan. L’idea infatti è che alla digitalizzazione degli archivi si accompagni anche una vendita tramite NFT dei suoi pezzi più celebri. Una interessante evoluzione, che spinge verso il futuro. O, per dirlo con le parole del Capitano Kirk: “fino ad arrivare laddove nessun uomo è mai giunto prima“.

style3 Trek Astronave T-Shirt da Uomo Trekkie Star,...
  • Raccomandiamo di confrontare le misure di una delle tue magliette preferite, al fine di determinare la misura esatta.
  • T-shirt da uomo super trendy, con stampa originale
  • Inchiostri di ottima qualità, non viene utilizzata alcuna tecnica con pellicola flex o flock, qualitativamente...
Via
Gizmodo

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button