fbpx
NewsTech

Come scegliere il primo smartphone per il proprio figlio

Ecco i consigli di Swappie

Swappie, e-commerce specializzato nella vendita di smartphone ricondizionati, ha stilato un elenco dei fattori da tenere in considerazione quando si acquista il primo smartphone al proprio figlio. Gli elementi evidenziati sono 5 e tutti vanno considerati per scegliere con cura il dispositivo più in linea con le proprie esigenze. Per gli utenti più giovani, infatti, lo smartphone deve presentare caratteristiche ben precise.

I 5 elementi che i genitori devono considerare quando regalano uno smartphone al proprio figlio secondo Swappie

L’indagine di Swappie parte dal prezzo. Nella scelta del primo smartphone da regalare al proprio figlio è opportuno non acquistare il modello più nuovo e costoso. Il rischio di registrati danni, più o meno significativi, è molto elevato. Un altro aspetto da considerare è rappresentato dalle dimensioni. Lo smartphone scelto dovrebbe essere sufficientemente compatto per stare nella mano o nella tasca dei pantaloni del proprio figlio.

Bisogna poi considerare la resistenza. La scelta migliore è puntare su di un modello dotato di una cover protettiva e una pellicola in grado di proteggere il vetro del display dal rischio di graffi. Naturalmente, bisogna considerare la sicurezza, facendo intenzione ad insegnare al proprio figlio tutti gli elementi giusti per utilizzare il dispositivo in modo responsabile.

C’è poi la sostenibilità, un fattore sempre più importante al giorno d’oggi. Scegliere una soluzione eco-sostenibile per il primo smartphone può rappresentare un messaggio positivo per il proprio figlio.

Perché scegliere uno smartphone ricondizionato

Secondo Swappie, la scelta migliore è rappresentata da uno smartphone ricondizionato. Gli iPhone proposti dallo store seguono tutte le caratteristiche elencate in precedenza. Da notare che fino al 30 giugno 2021, tramite il sito Swappie, sarà possibile sfruttare i saldi estivi con sconti extra fino a 80 euro su prodotti già scontati. C’è anche la possibilità di pagare in 3 rate senza costi aggiuntivi con Scalapay.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button