fbpx
AttualitàNews

Tokyo 2020: le mascherine che trasformano gli atleti in villain di Batman

Le mascherine indossate dagli atleti americani alle Olimpiadi di Tokyo 2020 stanno facendo parlare molto il web in queste ultime ore. Il motivo? Ricordano molto da vicino la maschera usata dal celebre villain di Batman, Bane, nell’ultimo film della trilogia de Il Cavaliere Oscuro. In verità si tratta di mascherine prodotte da Nike e non ancora disponibili all’acquisto.

Tokyo 2020 e le bizzarre mascherine USA

Come menzionato in apertura, queste bizzarre mascherine sono un prodotto Nike e al momento stanno venendo pubblicizzate sul sito ufficiale dell’azienda, anche se al momento non sono più disponibili. Il loro costo, in ogni caso, è di ben 60 dollari, quindi è molto probabile che non ci troviamo di fronte ai classici dispositivi medici usa e getta a cui siamo stati abituati durante gli scorsi mesi.

A differenza di quelle viste indosso agli atleti, le mascherine pubblicizzate saranno anche di colore nero e nella descrizione Nike ha specificato che sono state create con in mente proprio chi pratica assiduamente degli sport. Le nuove mascherine infatti dovrebbero garantire una migliore respirazione e hanno una forma ispirata agli origami.

Nonostante questa descrizione, la nuova linea di mascherine non ha mancato di attirare le attenzioni del pubblico. Alcuni le hanno subito paragonate alla maschera di Bane, il villain di Batman in Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno. Effettivamente è impossibile non notare una certa somiglianza.

Altri utenti più fantasiosi le hanno paragonate a museruole e persino alla maschera costrittiva indossata da Hannibal Lecter durante il suo processo. Le opinioni sul design delle mascherine comunque sono molto variegate, c’è chi le ama e chi le odia. Una cosa però è certa: sicuramente faranno la felicità di tutti gli sportivi, che potranno praticare la loro disciplina con una sicurezza in più.

Ultimo aggiornamento 2024-07-17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🎮Il video del monaco buddista che gioca a Super Mario (e prega per ogni nemico ucciso)
 
💍A cosa serve un anello smart? | La prova di RingConn Smart Ring
 
💬noplace è l’applicazione più scaricata su App Store: scopriamo di cosa si tratta
 
Chi ha detto che il fotovoltaico deve essere complicato?
 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Francesco Castiglioni

    Incallito videogiocatore, appassionato soprattutto di Souls e Monster Hunter, nonché divoratore di anime e manga. Scrivere di videogiochi è la mia vocazione e la porto avanti sia qui su Tech Princess che sul mio canale YouTube.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Un commento