fbpx

La truffa online del momento
L'ennesima truffa online che sfrutta l'argomento Coronavirus ha ingannato oltre 10000 persone negli Stati Uniti in soli venti giorni


Sono stati contraffatti i siti di CNN, CNBC e People Magazine per promuovere una truffa online dietro la vendita di un libro di sopravvivenza al Coronavirus. I siti web truffa hanno ingannato oltre 10.000 persone negli Stati Uniti inducendole a visitare un falso negozio online che vende per $37 un libro che invece può essere scaricato gratuitamente.

Ennesima truffa online che sfrutta l’argomento Coronavirus

I truffatori stanno sfruttando l’argomento “Coronavirus” per diffondere minacce informatiche e truffe online. L’ultima truffa è la vendita di un e-book a $37, che in realtà è disponibile per il download gratuito. Il titolo del libro è Pandemic Survival e contiene una raccolta di suggerimenti presumibilmente diffusi dal governo su come affrontare correttamente la quarantena. Raccomandando,  inoltre, di isolarsi in una tenda all’aperto e di utilizzare un integratore per “sostenere il corpo e aiutare a combattere i virus dannosi”. Integratore di cui l’e-book ovviamente contiene i link di acquisto. Dal 1 al 20 Aprile, i ricercatori di Avast hanno rilevato oltre 10.000 tentativi di visitare il sito Web pericoloso da parte degli utenti statunitensi. Inoltre hanno rilevato oltre 900 visite dal Regno Unito e oltre 600 da Canada e Australia.

truffa online coronavirus avastPer creare un senso di fiducia tra i lettori, i truffatori hanno anche disegnato due siti web truffa. Per renderli più veritieri hanno inserito i loghi di media popolari come quelli della CNN, CNBC e People. Questi siti a loro volta, attraverso un sistema per la riproduzione video progettato per imitare YouTube, reindirizzavano l’utente ad uno shop online dove era possibile acquistare l’e-book.

Secondo i dati dei ricercatori di Avast, i truffatori non hanno diffuso il tutto solo via mail, come confermato dal blog di cybersecurity OSINT Fans, ma anche tramite la tecnica del malvertising. Significa che i criminali informatici hanno acquistato spazi pubblicitari per proporre annunci pericolosi e indirizzare gli ignari utenti verso i link dannosi.

I consigli per rimanere sempre protetti

A questo proposito i ricercatori di Avast ricordano che bisogna sempre prestare attenzione al link di un sito Web e verificare la corrispondenza al contenuto. Inoltre è opportuno riferirsi sempre a fonti ufficiali per raccogliere informazioni attendibili. Oltre a non farsi prendere dall’ansia ma usare il buon senso nel cercare consigli su come rimanere in salute e al sicuro durante questo periodo.

Per ulteriori informazioni sulla truffa online è possibile visitare il blog di Future Time.

Grazie ai ricercatori di Avast il pericolo è stato scampato e gli utenti potranno tornare ad acquistare solo libri reali e molto più interessanti. Il nostro consiglio è, inoltre, di dotarvi di un buon antivirus per mantenere protetti i dispositivi dalle possibili minacce informatiche, aumentate nell’ultimo periodo.

Avast Internet Security 2020 | 1 PC | 1 anno
  • ⚠ Importante: Spediamo il prodotto nel suo contenitore originale, con sigillo di garanzia, scheda con codice di...
  • Requisiti minimi di sistema: PC: Windows 10, 8.1, 8, 7 (SP2) (a 32 o 64 bit), 1 GB di RAM, 2 GB di spazio libero sul...
Avast Premium Security | 1 PC | 1anno | Box
  • ⚠ Importante: Spediamo il prodotto nel suo contenitore originale, con sigillo di garanzia, scheda con codice di...
  • La nostra più efficace soluzione per la protezione del PC. Sicurezza ottimizzata
  • Privacy avanzata

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.