fbpx
CulturaMotoriNews

Volkswagen e Lego: lo storico van riprodotto con i mattoncini

L’iconico furgoncino Volkswagen Type 2, a volte conosciuto come Bulli o Kombi, ha segnato la storia per essere il mezzo di trasporto preferito delle famiglie, e degli hippie, a partire dagli anni ’50 per diversi decenni. Funzionale, coloratissimo e rappresentativo di molte generazioni, il piccolo van tedesco continua a stupirci: riproposto in chiave Lego, è riuscito ad essere protagonista di un record mondiale.

https://www.facebook.com/freemuenchen/videos/2471475459805376/?v=2471475459805376

 

400,000 mattoncini

Tanti ne sono serviti a due ragazzi per riprodurre fedelmente lo storico van Volkswagen. Le sei settimane per completare il record hanno portato fame e prestigio alla f.re.e travel and leisure convention a Monaco di Baviera. Oltre alle classiche costruzioni Lego, alla fiera erano presenti miniature e costruzioni e automobili a grandezza naturale come Bugatti Chiron, Chevrolet Silverado, McLaren 720S e perfino la Batmobile.

Il design incredibilmente accurato, i dettagli e le funzionalità hanno reso la costruzione in mattoncini in scala 1:1 estremamente fedele al modello originale; pensate anche al progetto oltre che alla costruzione in sé. Luci funzionanti, portiere apribili, come tutti gli altri vani, non bastavano. All’interno possiamo ammirare una serie di decorazioni che molti altri avrebbero giudicato superflue: dai tavolini richiudibili alle radio ed i set da caffè, verrebbe voglia di fare la valigia e andare in campeggio.

lego-volkswagen-type-2-bulli-van-1

I due ragazzi, Pascal e Rene, hanno anche realizzato un time lapse dell’opera, disponibile ad inizio articolo. Ulteriori dettagli sono disponibili sulla pagina Facebook di f.re.e.

[amazon_link asins=’B0792RB3B6,B075GMFWWQ,B075H1XL8S,B01CCT2ZHC,B075GHYZB3′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’37ba2b40-46c8-4cb5-b3fe-0f79dd270c9b’]
Source
autoblog.com

Federico Marino

Amante dei motori, specie quelli grossi e rumorosi, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che è scientifico e innovativo. Studente in ingegneria energetica, tento di sopravvivere al caos della Grande Milano con una piccola reflex, rock 'n 'roll sempre in cuffia e tanti buoni propositi!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button