fbpx
World-of-Warcraft-serie-Tech-Princess

Blizzard presenta Afterlives, la serie animata ispirata a World of Warcraft
La serie sarà presentata in anteprima questa settimana alla Gamescom


Blizzard ha recentemente annunciato che rilascerà una nuova serie animata basata su World of Warcraft, intitolata Afterlives. La serie sarà presentata in anteprima questo giovedì durante le celebrazioni online della Gamescom 2020. In occasione dell’annuncio ufficiale, la società ha pubblicato un teaser trailer che potete vedere qui sotto.

In arrivo Afterlives, la serie su World of Warcraft

Quest’anno la Gamescom 2020 si terrà ufficialmente in versione digitale e dobbiamo aspettarci numerose sorprese da parte dei partner. Questa è un’ottima opportunità per stupire ancora un volta il pubblico, anche se si tratta di un’edizione speciale e diversa dal solito.

Blizzard rientra tra i nomi che vogliono sorprendere il proprio pubblico. La società ha infatti rivelato che durante la giornata di giovedì, la prima dell’evento, presenterà in anteprima mondiale Afterlives, la serie animata originale ispirata al famoso titolo.

È una mossa che avremmo dovuto aspettarci. In fin dei conti, nel corso degli anni Blizzard ha sempre pubblicizzato i suoi giochi, da World of Warcraft a Hearthstone e Overwatch, con cortometraggi meravigliosamente animati. Sono un modo per promuovere personaggi o storie, materiale promozionale sempre interessante e unico.

Afterlives è la sua prima serie originale che riprende la tradizione di World of Warcraft e la trasforma in qualcosa di autonomo.

Per ora sappiamo molto poco riguardo la nuova serie animata. Nella descrizione del video possiamo leggere: “Proprio come le nostre scelte determinano chi siamo nella vita, esse aprono i percorsi che intraprenderemo nell’aldilà. Preparati a esplorare i quattro regni delle Terre dell’Ombra: Bastion, Maldraxxus, Ardenweald e Revendreth – e scopri i viaggi che le anime intraprendono una volta che attraversano il velo eterno.”

Giochi Uniti - World of Warcraft Gioco d'Avventura
  • Numero giocatori: da due fino a quattro
  • Età consigliata: quattro anni in su
  • Gioco per famiglia


Veronica Ronnie Lorenzini
Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.