fbpx
MobileNewsTech

Xiaomi 12, tutto quello che sappiamo sul nuovo smartphone

Il nuovo smartphone di Xiaomi perde il brand "Mi" ma resta al top

Da quando Xiaomi ha superato Apple diventando il secondo produttore di smartphone per dispositivi venduti, le aspettative sono ancora più alte. E sembra che il colosso cinese non voglia disattenderle: Xiaomi 12 promette di essere uno smartphone dalle caratteristiche al top, specie per la ricarica e per il reparto fotografico. Ecco tutto quello che sappiamo finora sul prossimo telefono Xiaomi, che perde il brand “Mi” ma non la qualità a cui ci ha abituato.

Xiaomi 12: tutte le caratteristiche che sappiamo sul nuovo smartphone

Il nuovo smartphone Xiaomi dovrebbe arrivare in Europa nei primi mesi dell’anno prossimo (più avanti vedremo le date possibili nel dettaglio). Quindi manca ancora molto per scoprire le caratteristiche tecniche del nuovo dispositivo Xiaomi. Ma la progettazione del dispositivo sembra in fase conclusiva, con la produzione che sta iniziare. Quindi sono già trapelati alcuni dettagli interessanti su questo smartphone, che però vi invitiamo a prendere “con le pinze”: vi aggiorneremo nel caso dovrebbero esserci delle novità.

Finora la notizia più sicura è che Xiaomi ha deciso di continuare ad affidarsi a Qualcomm per il proprio chip. In un mondo in cui Apple e Google progettano i propri processori e Samsung ha intenzione di farlo per il 2022, Xiaomi punta sulla sicurezza di uno Snapdragon. In particolare Snapdragon 898, che dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno e dimostrarsi il top sia in termini di potenza che efficienza energetica. Infatti dovrebbe usare il nuovo processo a 4 nanometri, migliorando vistosamente rispetto allo Snapdragon 888 visto in quasi tutti i top di gamma quest’anno.

xiaomi 12 caratteristiche fotocamera-min

Ma il punto di forza potrebbe essere la RAM LPDDR5X. Xiaomi 12 potrebbe essere il primo a presentare questa nuova tecnologia nelle proprie caratteristiche tecniche. Una memoria capace di viaggiare a 8.533 Mbps, contro i 6.400 Mbps dell’attuale LPDDR5.

Anche per lo schermo sembra che Xiaomi punti al meglio che la tecnologia abbia da offrire. Infatti dovremmo trovare un pannello LTPO a 120Hz. Questo significa che potrà variare la frequenza di aggiornamento da 0 a 120Hz, conservando la batteria quando serve e offrendo fluidità perfetta nei giochi o durante i video. Il display dovrebbe avere una risoluzione 2K, secondo il sito spagnolo XiaomiAdictos.

Batteria e ricarica eccezionali

Xiaomi ci ha abituato a essere un passo avanti a tutti per quanto riguarda la batteria e la ricarica. E le caratteristiche tecniche di Xiaomi 12 sembrano confermarlo. Infatti sembra che l’azienda cinese stia preparando il suo dispositivo per la ricarica a 120W quando collegato con l’USB-C, mentre la ricarica wireless potrebbe arrivare fino a 100W.

xiaomi 12-min

Ma fate attenzione: queste caratteristiche eccezionali sono solo per il modello base. La versione Ultra del dispositivo dovrebbe avere una ricarica a cavo da ben 200W. Questo significa che dovreste poter ricaricare la batteria da 4.000mAh del dispositivo in soli otto minuti. Impressionante (se confermato).

Xiaomi 12: caratteristiche al top anche per la fotocamera

Per quanto riguarda la fotocamera, Xiaomi ha già alzato l’asticella quest’anno con i 108MP del sensore principale di Mi 11. Ma secondo il sito cinese MyDrivers potrebbe fare ancora meglio quest’anno con il primo sensore da 200MP su uno smartphone.

Digital Chat Station invece suggerisce che il dispositivo potrebbe includere tre sensori da 50MP ciascuno: uno principale, un ultra-wide e un telefoto capace di zoomare fino a 5x con zoom ottico. Il Mi Ultra di quest’anno monta un’impressionante fotocamera con periscopio da 48MP, quindi questo sarebbe un passo avanti ulteriore.

xiaomi 12 nuovo smartphone-min

Al momento con rumors contrastanti è difficile capire quale fonte ascoltare. Ma quello che sembra essere confermato è l’impegno di Xiaomi nel presentare una fotocamera davvero eccezionale, specie nella versione Ultra. Potremo farci un’idea più precisa di cosa aspettarci nei prossimi mesi. Ma siamo certi che i fotografi mobile di tutto il mondo vorranno almeno provare a fare qualche scatto con Xiaomi 12.

Xiaomi 12: disponibilità e prezzo. E perché non si chiama più “Mi”?

In un annuncio ufficiale, Xiaomi ha detto: “A partire dal terzo trimestre 2021, i prodotti della serie Xiaomi “Mi” saranno rinominati in “Xiaomi”. Questo cambio uniformerà la nostra presenza come brand globale”. Quindi sappiamo per certo che il prossimo smartphone top di gamma si chiamerà Xiaomi 12, dimostrando che i telefoni sono il prodotto su cui l’azienda punta di più in assoluto.

Più incerta invece la situazione della disponibilità. Sappiamo che la carenza di silicio per costruire processori non è ancora risolta e sebbene i costruttori si muovano con largo anticipo, c’è ancora la possibilità di slittamenti. Tuttavia, la data prevista dovrebbe essere simile a quella dell’anno passato. Quindi sembra probabile un lancio cinese entro fine anno, a dicembre 2021. Il lancio globale dovrebbe arrivare fra marzo e aprile.

La lineup di dispositivi dovrebbe vedere una versione Standard, una Pro, Ultra, Lite, SE e T. Ma a differenza di altri produttori, Xiaomi lancerà le diverse versioni durante l’anno prossimo. Il primo dovrebbe essere Xiaomi 12 base, che lancia il nuovo brand. La versione Ultra potrebbe arrivare a giugno 2022. Per le altre, il calendario diventa più nebuloso: vi terremo aggiornati.

Infine, per quanto riguarda il prezzo sembra che Xiaomi voglia restare in linea con quelli di quest’anno passato. Quindi Xiaomi 12 dovrebbe avere un prezzo di circa 749 euro al lancio, mentre il modello Ultra dovrebbe stare sui 1.199 euro. Tuttavia, non sono cifre confermate. Vi terremo aggiornati.

Questo è tutto quello che si sa finora sul nuovo Xiaomi 12. Ma con il lancio cinese previsto fra circa tre mesi, dovrebbero arrivare conferme o smentite prossimamente. Continueremo a monitorare la situazione: anche quest’anno il top di gamma di Xiaomi promette di essere molto interessante.

Bestseller No. 1
Xiaomi Mi LCD Writing Tablet 13.5"
  • Nessuna radiazione e pericolo per i bambini.
  • Interruttore di blocco.
  • Batteria a lunga durata.
Source
Gadgets 360

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button