fbpx
NewsTech

ZTE Corporation lancia il suo Cybersecurity Lab Europe a Bruxelles

Rafforzare il suo impegno per la sicurezza dell'industria delle ICT

ZTE Corporation, uno dei principali fornitori internazionali di soluzioni tecnologiche per le telecomunicazioni, le imprese e i consumatori per l’Internet mobile, oggi ha rafforzato il suo impegno a migliorare la sicurezza per l’industria ICT aprendo il suo Cybersecurity Lab Europe a Bruxelles in Belgio.

Gamma più ampia di accesso alla verifica

Situato nel cuore amministrativo e politico dell’UE, il Cybersecurity Lab Europe fornirà una gamma molto più ampia di accesso alla verifica alla sicurezza esterna dei prodotti, servizi e processi di ZTE e faciliterà la cooperazione esterna nel campo della sicurezza con le parti interessate.

L’apertura del laboratorio è un’altra parte importante di un’iniziativa di trasparenza di ZTE. Nell’ambito di tale iniziativa, l’azienda ha lanciato a maggio altri due laboratori di sicurezza informatica a Nanjing, Cina e Roma.

4 funzioni essenziali

Come piattaforma per la trasparenza e la cooperazione, il laboratorio fornisce quattro funzioni essenziali, tra cui la revisione del codice sorgente, la revisione dei documenti, il test della scatola nera e il test di penetrazione. ZTE condurrà anche ricerche approfondite nel campo della sicurezza in laboratorio, in collaborazione con organizzazioni di sicurezza leader del settore. Inoltre, il laboratorio svolgerà un ruolo significativo nel garantire la sicurezza delle soluzioni 5G dell’azienda nell’era 5G.

La cerimonia

Alla cerimonia di apertura hanno partecipato rappresentanti della Commissione Europea e del Consiglio Europeo, così come operatori di telecomunicazioni, GSMA e altre associazioni di settore.

ZTE

“L’intenzione originale di ZTE del Cybersecurity Lab Europe è di fornire ai clienti globali, alle autorità di regolamentazione e agli altri soggetti interessati una grande trasparenza attraverso la verifica e la comunicazione”, ha dichiarato Zhong Hong, Capo della Sicurezza di ZTE. “La sicurezza per l’industria ICT non può essere garantita da un unico fornitore o da un unico operatore di telecomunicazioni. ZTE è disposta a svolgere un ruolo importante nel contribuire alla sicurezza del settore insieme ai suoi clienti e a tutti gli altri stakeholder”.

“Enabling Connectivity and Trust Everywhere”

ZTE si è impegnata a fornire ai clienti prodotti e servizi sicuri end-to-end, integrando considerazioni e controlli di sicurezza in ogni aspetto del ciclo di vita del prodotto. Di fronte alle sfide e alle opportunità della sicurezza informatica anche nell’era 5G, l’azienda continuerà ad aderire alla sua visione di “Enabling Connectivity and Trust Everywhere” (“Consentire la connettività e la fiducia ovunque”) per portare in tutto il mondo capacità di sicurezza informatica affidabili.

Tags

Roberta Catania

Da sempre grande lettrice di libri e fumetti, amante della tecnologia, del cinema e delle serie TV. Nella vita di tutti i giorni mi divido tra il Diritto, la Psicologia e la Criminologia. Personaggio preferito: Barbara Gordon - Citazione preferita "I promise loyalty. I promise secrecy and I promise courage" - Oracle
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker