fbpx
NewsTech

AEV Robotics e il veicolo modulare segreto | CES 2019

Dopo tre anni di duro lavoro, arriva finalmente l'annuncio

Dopo tre anni di duro lavoro, AEV Robotics è ora lieta di presentare al CES 2019 di Las Vegas il suo veicolo modulare (MVS). Un progetto tenuto segreto tutto questo tempo che è maturato abbastanza da fare il suo ingresso sulla scena internazionale, direttamente ad una delle più importanti fiere sulla tecnologia.

Versatile, innovativo e funzionale

La compagnia AEV Robotics, australiana sulla carta, ha deciso di ripartire da zero piuttosto che cercare di saturare la tecnologia esistente cercando la massima sinergia. Come ha affermato il CEO di AEV Robotics Julian Broadbent: “Invece che aggiungere tecnologia al fine di aggiornare i veicoli tradizionali, abbiamo preso carta bianca e iniziato a costruire un mezzo totalmente nuovo“.

AEV Robotics veicolo modulare

Secondo uno studio ONU, la popolazione mondiale vivrà per il 68% nelle aree urbane entro in 2050. Questo significa più di 6.5 miliardi di persone abiteranno, lavoreranno e si sposteranno in aree urbanisticamente molto dense. Occorro essere previdenti e lungimiranti: Julian Broadbent è il primo a credere nell’urgente bisogno di reinventare il modo in cui le persone e le merci si spostano attraverso un mercato sempre più “on demand” (su richiesta).

Alla base di ogni MVC troviamo un modulo primario robotizzato. Tale vettore, o modulo principale, è controllato attraverso un’interfaccia programmabile elettrica, leggera e a quattro ruote sterzanti. Interconnessa con altri moduli simili, questi “pods” sono stati progettati per venire incontro alle più disparate esigenze di trasporto.

AEV Robotics veicolo modulare

AEV Robotics dichiara inoltre, in un comunicato stampa, che offrirà accesso di livello sviluppatore alla sua interfaccia programmabile nel 2019. Questa permetterà di far maturare più velocemente il progetto estendendone il mercato e l’utilità. Il cambiamento è proprio dietro l’angolo. Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito di AEV Robotics.

Tags

Federico Marino

Amante dei motori, specie quelli grossi e rumorosi, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che è scientifico e innovativo. Studente in ingegneria energetica, tento di sopravvivere al caos della Grande Milano con una piccola reflex, rock 'n 'roll sempre in cuffia e tanti buoni propositi!
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker