fbpx
NewsTech

AMD EPYC: prestazioni al top secondo Cloud Linux, Diaway e Cloudflare

Ottimi risultati per le soluzioni AMD EPYC

Il valore e le prestazioni delle soluzioni basate su CPU AMD EPYC vengono confermati da una ricerca indipendente condotta da Cloud Linux e Diaway e da un post pubblicato da Cloudflare. Si tratta di due importanti testimonianze che certificano la qualità e le performance delle soluzioni realizzate da AMD.

I processori AMD EPYC superano i test di Cloud Linux e Diaway

Secondo i test di Cloud Linux e Diaway, i processori AMD EPYC superano le proposte dei diretti competitor. L’indagine ha sottolineato le ottime performance delle soluzioni dell’azienda. Da notare che vengono anche evidenziati i ridotti consumi energetici ed i costi operativi.

I server a singolo socket ed i server a doppio socket basati su AMD EPYC di seconda generazione hanno evidenziato un rapporto di prestazioni e prestazioni per watt più elevato rispetto alle altre soluzioni della concorrenza testate. Le soluzioni di terza generazione si sono rivelate leader indiscusse nelle categorie di server a 32 e 48 core.

I test eseguiti sono stati concepiti per simulare carichi di lavoro reali registrati dai partner CSP. Tali test hanno previsto diverse applicazioni web server per misurare le performance sia hardware che software. L’intera indagine è disponibile sul portale ufficiale di Cloudlinux.

Il post di Cloudflare

Cloudflare, in un recente post sul suo sito, ha annunciato di aver scelto le CPU PU AMD EPYC 7713 dopo aver rilevato che le prestazioni per Watt dei processori di Intel risultavano “poco convenienti”. I processori di AMD hanno garantito un incremento delle prestazioni del 29% rispetto alla generazione precedente senza aumento del consumo energetico.

 

Offerta
CPU AMD Ryzen 5 5600X AM4
  • Cache del processore 32 MB
  • AmD Ryzen 5 Processore Family
  • Tipi di memoria che supportano il processore DDR4-SDRAM

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button