fbpx
NewsTech

Apple vorrebbe produrre batterie per la sua Apple Car negli Stati Uniti

Le informazioni contenute all'interno di questo articolo non sono state confermate da Apple

Secondo un rapporto di DigiTimes, Apple ha intenzione di produrre le batterie da utilizzare nel suo veicolo autonomo Apple Car negli Stati Uniti. Sembra che l’azienda non voglia utilizzare batterie fornite da altri Paesi. Scopriamo tutti i dettagli.

Apple vuole produrre batterie per la sua Apple Car

Apple-batterie-auto-tech-princess

Alcune fonti rivelano che Apple potrebbe lavorare con produttori taiwanesi piuttosto che cinesi. Inoltre ulteriori fonti del settore rivelano che l’azienda, di recente, ha affermato di voler produrre da sé le batterie per la Apple Car negli Stati Uniti. Secondo quanto riferito dalle fonti, Foxconn con sede a Taiwan e Advanced Lithium Electrochemistry (Aleees), sono in trattative per lavorare con Apple sulle batterie per auto.

Secondo quanto riferito, Apple stava cercando di lavorare con i due maggiori fornitori di batterie della Cina, CATL e BYD. Tuttavia l’insistenza di Apple sull’utilizzare batterie prodotte negli Stati Uniti per la Apple Car sta lentamente cancellando queste partnership, hanno detto le fonti. Nessuna di queste aziende ha però confermato i rapporti.

Il rapporto dice che Foxconn, uno dei maggiori fornitori di Apple, e Advanced Lithium Electrochemistry, hanno in programma di creare impianti negli Stati Uniti. Qui potrebbe avere luogo la produzione di batterie per Apple. La maggior parte dei prodotti Apple sono assemblati in Cina: tuttavia molti componenti provengono da fornitori di tutto il mondo.

Nell’iPhone, per esempio, Apple usa vetro prodotto in Kentucky da Corning Glass mentre altre parti, come quelle della fotocamera, sono realizzate da fornitori in Giappone. Con la Apple Car, che arriverà in futuro, Apple probabilmente adotterà un approccio simile per diversificare la sua catena di approvvigionamento produttivo.

Per concludere vi ricordiamo che Apple non ha ancora confermato le informazioni contenute all’interno di questo articolo. Per questo motivo vi consigliamo di prenderle con le pinze e attendere conferme ufficiali.

Source
Macrumors

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button