fbpx
Apple Maps segnalazione incidenti

Con Apple Maps ora è possibile segnalare incidenti e autovelox
Con iOS 14.5, Apple Maps acquisisce la funzionalità di segnalare incidenti, pericoli e autovelox


Apple Maps assomiglierà sempre di più a Waze e Google Maps. Grazie alla versione beta di iOS 14.5, l’applicazione ha acquisito la funzionalità di segnalare incidenti, pericoli di varia natura e autovelox. Un’opzione che mancava nell’App degli iPhone, e che per ora avranno l’occasione di provare soltanto gli utenti che hanno sottoscritto il programma di test del nuovo aggiornamento di iOS. Ma nell’attesa di vedere davvero quali saranno le novità di Maps, ecco qualche dettaglio in anteprima sulla funzione.

Apple Maps: con iOS 14.5 arriva la segnalazione di incidenti e autovelox

L’utilizzo della nuova funzionalità di Apple Maps sarà quanto mai semplice ed intuitivo. Aprendo l’applicazione sul vostro iPhone, sia voi che il vostro passeggero potrete utilizzare la funzione cliccando sul pulsante “Segnala” presente nella parte bassa della schermata, e poi selezionando il tipo di incidente o pericolo che volete segnalare. A quanto pare, potrete fare la vostra segnalazione anche attraverso Siri, pronunciando frasi del tipo ” C’è un autovelox qui” o “C’è qualcosa sulla strada“.

Apple Maps segnalazione incidenti

La funzionalità non è certo nuova alle applicazioni di navigazione. Resa popolare da Waze, è comparsa in Google Maps a partire dall’Aprile 2019, e ora è presente all’incirca su tutti gli strumenti di questo tipo. C’era quindi da aspettarsi che, prima o poi, anche Apple avrebbe deciso di inserire una funzionalità simile all’interno delle sue Mappe. Ed anzi, sembrerebbe anche troppo tardi per questo. In ogni caso, la compagnia di Cupertino sta davvero tentando di recuperare il tempo perso in tutti i modi possibili. Anche se la sua opzione di segnalazione degli incidenti sembra essere ben meno dettagliata di quella di Google Maps, che potete vedere qui sotto.

Google Maps segnalazione incidenti

Ma poco importa quanti pericoli sarà davvero possibile segnalare, perchè quello che conta davvero è che finalmente Apple Maps avrà disponibile una funzionalità di cui gli utenti hanno sentito la mancanza per molto tempo.

Apple iPhone SE (256GB) - nero (include EarPods,...
  • Include EarPods con connettore Lightning, cavo da Lightning a USB, alimentatore USB
  • Display Retina HD da 4,7"
  • Resistente alla polvere e all’acqua (1 metro fino a 30 minuti, IP67)
Offerta
Novità Apple iPhone 12 mini (256GB) - nero
  • Display Super Retina XDR da 5,4"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.