fbpx
NewsTech

Blizzard ha cancellato un gioco in produzione da due anni

Come si suol dire “Non tutte le ciambelle escono col buco” e allo stesso modo dei tanti progetti che le software house avviano, solo alcuni vedono effettivamente la luce. Blizzard non è da meno, infatti sembra che abbia cancellato un gioco in sviluppo da due anni.

Blizzard: cancellato un nuovo gioco della saga di Starcraft?

A quanto pare David Gibson, senior animator di Overwatch, non farà più parte dell’azienda e ha comunicato la notizia tramite un tweet, in cui però ha anche menzionato un misterioso titolo a cui stava lavorando da due anni che sarà purtroppo messo da parte.

Sfortunatamente Gibson non è entrato troppo nel merito della questione, ma a quanto pare Kotaku è riuscito a strappare qualche informazione in più. Dalle loro indagini, infatti, hanno scoperto che si sarebbe trattato di uno sparatutto in prima persona ambientato nell’universo di Starcraft, dove il giocatore avrebbe dovuto interpretare un marine Terran. Alcune fonti hanno dichiarato che la motivazione della cancellazione sarebbe che Blizzard vuole concentrarsi su Diablo 4 e Overwatch 2. Interrogata sulla questione, l’azienda è rimasta molto sul vago, dicendo che quando si lavora a un progetto c’è sempre la possibilità che si decida di non andare avanti con lo sviluppo. Per questo motivo, preferiscono non parlarne pubblicamente prima che sia effettivamente pronto.

[…]

We pour our hearts and souls into this work, and as players ourselves, we know how exciting it can be to see and know with certainty that a new project is coming. Knowing that changes or disappointments can happen doesn’t make it any less painful when we have to shelve a project or when an announcement doesn’t go as planned. We always make decisions about these things, regardless of the ultimate outcome or how things might be interpreted, based on our values, what we believe makes sense for Blizzard, and what we hope our players will enjoy the most. The work that goes into these projects – whether they ship or not – is extraordinarily valuable. It often leads to great things and helps foster a culture of experimentation here.

With all that said, we’re very much looking forward to revealing other things we’re working on when the time is right.

Insomma, il gioco citato da Gibson poteva essere davvero interessante, soprattutto per i fan della serie fantascientifica. D’altro canto, nella sua dichiarazione Blizzard fa riferimento a nuovi titoli a cui starebbe lavorando, il che fa ben sperare… a meno che non li cancellino prima ovviamente.

Via
GameSpot
Fonte
Kotaku
Tags

Silvia Maddalena

Appassionata di videogiochi, cinema e serie TV, passo il mio tempo tra Temeria, la Zona Contaminata, Rapture e tanti altri bei luoghi lontani armata di mouse e tastiera.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker