fbpx
NewsTech

LG HU80KA: un super proiettore 4K HDR da 150 pollici | CES 2018

LG proiettore 4k hdr

LG continua a stupirci con la sua line-up 2018 e, sempre in vista dell'imminente CES 2018 di Las Vegas, ci presenta il suo primo proiettore 4K UHD. Risponde al nome di HU80KA e appare come una piccola scatola capace di proiettare un'immagine di ben 150 pollici. Le dimensioni contenute del proiettore ci permetteranno di utilizzarlo comodamente in qualsiasi stanza, posizionandolo sul pavimento o fissandolo al soffitto.

Con la realizzazione di HU80KA, l'obiettivo del colosso coreano è stato quello di creare un proiettore che fosse più compatto rispetto a quelli della concorrenza (grandi quasi il doppio) senza dover sacrificare le performance e dunque la qualità dell'immagine.

LG HU80KA: un piccolo proiettore per grandi (e luminose) immagini

Il modello HU80KA non è solo il proiettore più piccolo mai creato da LG, è anche il più luminoso: le immagini proiettate dal piccolo dispositivo, infatti, arrivano ad una luminosità massima di ben 2.500 lumen. Ma non finisce qui, perché il proiettore 4K UHD supporterà anche i contenuti HDR grazie alla certificazione HDR 10.

Il proiettore integra due potenti speaker da 7 watt, per garantire un'eccellente qualità audio senza dover ricorrere ad altoparlanti esterni o soundbar. Per quanto concerne la connettività troviamo delle porte USB, Ethernet e HDMI, oltre al supporto wireless per collegare tastiera e mouse, all'occorrenza. A cosa ci serviranno? Il proiettore monta un'interfaccia smart TV, webOS 3.5, con cui potremo navigare e accedere ai cataloghi dei principali canali streaming (Netflix, Amazon Prime Video, ecc.).

Ciò significa che il proiettore potrà "vivere di vita propria" senza necessità di essere collegato a device esterni.

Il prezzo di lancio dovrebbe aggirarsi attorno ai 2500 euro. Per non si hanno ancora informazioni riguardanti la data di lancio sul mercato.

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button