fbpx
cruciverba online

Hai mai fatto un cruciverba in compagnia a distanza?
Da oggi hai questa possibilità, grazie a The New Yorker


In questi giorni di reclusione siete diventati degli esperti di cruciverba online, ma vi manca il poter condividere questo rompicapo con gli amici più cari? Niente paura, da oggi ci pensa The New Yorker.

Cruciverba online

A chi non è capitato di bloccarsi sul 32 orizzontale, quella parola lunghissima di cui conosciamo poco e niente, e chiedere dunque aiuto all’amico o parente nelle vicinanze per risolvere il mistero? Purtroppo però non per tutti ciò è adesso possibile, molti tra noi sono chiusi in casa in completa solitudine. The New Yorker ha pensato, forse mosso da grande compassione, di darci ora questa possibilità. Ha infatti appena aggiunto una nuova funzione di collaborazione (coop.) ai suoi conosciuti cruciverba online.

Per iniziare questa co-risoluzione, devi prima aprire uno dei cruciverba di New Yorker, fare clic sulla dicitura “Modalità partner” (posta sulla barra degli strumenti nella parte superiore del cruciverba), quindi effettuare il login creare un nuovo account gratuito. Dopo aver effettuato l’accesso e fatto clic sul testo “Modalità partner”, verrà visualizzato un messaggio con un pulsante da cui copiare un link di collegamento al cruciverba: adesso non ti resta che inviarlo ad un amico ed il gioco è fatto. Al click dell’amico/parente sul link, verrete entrambi catapultati all’interno della partita.

cruciverba online

Cooperazione fruttuosa

Da quel momento ognuno dei due giocatori potrà compilare in contemporanea le caselle che preferisce. In automatico vedrete riempirsi anche quelle compilate dal pc del partner. Le righe o colonne in uso da uno dei due giocatori verranno evidenziate in un colore diverso, per far capire cosa si ha in programma di risolvere. 

C’è solo un però: chi non è abbonato al quotidiano storico statunitense, The New Yorker, potrà usufruire dei cruciverba online gratuiti soltanto per un mese. Chi desidera proseguire oltre a tempo indeterminato, deve invece effettuare un piccolo abbonamento.

Per qualsiasi dubbio o domanda in merito a questo o altri argomenti trattati su Tech Princess, vi invito a creare un post e farci le vostre domande nel nostro gruppo Facebook, Tech Princess Tips&Tricks.
 

Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.