fbpx
Darksiders-Genesis-Tech-Princess

Darksiders Genesis recensione: il ritorno dei Cavalieri dell’Apocalisse


Dopo aver fatto il suo debutto a dicembre su Google Stadia e PC, Darksiders Genesis arriva su PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch: scopriamo insieme tutte le sue caratteristiche con questa recensione. Il titolo pubblicato da THQ Nordic ci avrà convinti?

Spezzare l’equilibrio: Darksiders Genesis recensione

Darksiders Genesis è un prequel della serie con protagonista il cavaliere Conflitto e suo fratello Guerra ed è ambientato molti anni prima rispetto alle vicende narrate negli altri capitoli.

Da quando è stato creato l’universo, il Consiglio è riuscito a mantenere l’Equilibrio grazie alla presenza dei quattro Cavalieri dell’Apocalisse. Essi hanno giurato fedeltà al consiglio in cambio di poteri sovraumani. Dovranno però pagare un caro prezzo: dovranno infatti utilizzare questi poteri per distruggere la loro stessa razza.

Così inizia una furiosa battaglia in cui i Cavalieri distruggono una volta per tutte i Nephilim. In seguito, i due fratelli, ricevono un altro incarico: dare la caccia a Lucifero, il Re dei demoni, che vuole spezzare l’Equilibrio per dare potere all’Inferno. Il loro scopo sarà quello di sconfiggerlo una volta per tutte.

Sistema di combattimento e collezionabili

Darksiders-Genesis-Tech-Princess-recensione

Non avendo provato i precedenti titoli è difficile poter fare dei paragoni e vedere ciò che è stato migliorato o meno: è possibile però fare un quadro generale del titolo ed analizzare alcuni elementi.

Uno degli elementi principali di Darksiders Genesis è che sarà comunque possibile comprendere interamente la storia, anche se non avete giocato i titoli precedenti. Questo proprio perché si tratta di un prequel che ci mostra l’inizio della storia e tutti i suoi protagonisti.

Nel corso del titolo avremo la possibilità di giocare con entrambi i protagonisti, Conflitto e Guerra. Ognuno di loro possiede armi differenti: alterneremo la spada e i combattimenti da mischia a combattimenti a distanza con le pistole. Il tutto sarà caratterizzato da interessanti effetti grafici e combo di combattimento che svilupperemo nel corso del titolo.

Offerta
Darksiders Genesis - Standard Edition -...
  • Annienta angeli e demoni nei panni del Cavaliere Pistolero conflitto, per la prima volta giocabile
  • Passa istantaneamente dal potente spadaccino guerra a conflitto in una frenetica modalità per giocatore singolo
  • Esplora l'epico mondo di darksiders e scatena il caos ins amico in modalità cooperativa a due giocatori a un
Darksiders Genesis - Standard Edition - Xbox...
  • Annienta angeli e demoni nei panni del Cavaliere Pistolero conflitto, per la prima volta giocabile
  • Passa istantaneamente dal potente spadaccino guerra a conflitto in una frenetica modalità per giocatore singolo
  • Esplora l'epico mondo di darksiders e scatena il caos ins amico in modalità cooperativa a due giocatori a un
Offerta
Darksiders Genesis - Standard Edition -...
  • Annienta angeli e demoni nei panni del Cavaliere Pistolero conflitto, per la prima volta giocabile
  • Passa istantaneamente dal potente spadaccino guerra a conflitto in una frenetica modalità per giocatore singolo
  • Esplora l'epico mondo di darksiders e scatena il caos ins amico in modalità cooperativa a due giocatori a un

Il sistema di combattimento è molto semplice e basico ma, fortunatamente, è stato reso interessante grazie alla possibilità di potenziamento. Dopo ogni combattimento i nemici lasceranno cadere dei nuclei che, successivamente, potremo utilizzare per potenziarci.

Più si raccolgono nuclei dello stesso tipo, più aumenteranno i bonus e il nostro livello. Non fatevi ingannare dalla sua apparente facilità però, perché i nuclei dovranno combaciare l’uno con l’altro per far sì che il potenziamento si attivi.

Un altro elemento interessante è caratterizzato dai collezionabili: solitamente non servono a molto, sono solo oggetti che troviamo nel corso dei titoli e che prendiamo per platinare il gioco. In Darksiders Genesis, invece, i collezionabili hanno uno scopo.

Essi serviranno a comprare attacchi speciali, combo e molti altri bonus nel corso del titolo.

Infine in ogni livello dovremo portare a termine un compito specifico e a volte terminare missioni secondarie importanti: al termine di ognuno, poi, torneremo con i nostri personaggi in un luogo denominato Vuoto, in cui potremo acquistare ulteriori potenziamenti.

Ottima grafica ma poche ore di gioco

Darksiders-Tech-Princess

Darksiders Genesis si presenta come un titolo dall’ottima grafica visiva, caratterizzata da disegni particolari, molto dettagliati e colori che variano: si passa da colori accesi a colori più cupi, a seconda del luogo in cui ci troviamo.

Inoltre la storia sarà raccontata sotto forma di dialoghi scritti stile fumetto molto interessanti da vedere e rigorosamente doppiati in italiano.

La durata del titolo è abbastanza breve: in circa sedici ore di gioco infatti la nostra avventura giungerà al termine.  Questo purtroppo di presenta come un punto a sfavore poiché la storia, nonostante sia comunque piacevole, risulterà troppo sbrigativa, veloce e non sarà possibile apprezzarne ogni sfumatura.

Il tutto sarà poco chiaro sotto alcuni aspetti e sfocerà in un finale non degno di un titolo che, invece, si presenta fin da subito con ottime qualità e caratteristiche.

Inoltre vi saranno occasioni in cui la visuale isometrica del titolo potrebbe dare alcuni problemi ed annoiare fortemente (come è successo a me) il giocatore.

Darksiders Genesis recensione: tiriamo le somme

Come concludere questa recensione di Darksiders Genesis? Possiamo affermare che il titolo si presenta come un buon prodotto, in grado di offrire delle piacevoli ore di gioco al pubblico, trasportandolo in un mondo particolare e divertente.

L’ottima grafica e il sistema di combattimento rendono il titolo particolare, permettendogli di spiccare rispetto a molti altri. L’ottimo uso dei collezionabili, inoltre, contribuisce a rendere il titolo interessante e unico nel suo genere.

Nonostante la velocità della storia e il finale che lascia un po’ a desiderare, Darksiders Genesis si è rivelato un buon titolo.

Mi ha permesso di rilassarmi, divertirmi e di non pensare alla febbre che, nei giorni precedenti, si è appropriata del mio corpo.  Si tratta di un titolo in grado di appassionare chiunque, o almeno capace di far passare qualche ora di relax a tutti.

Darksiders Genesis

Pro Pros Icon
  • Ottima grafica
  • Sistema di combattimento da potenziare
  • Collezionabili utili
Contro Cons Icon
  • Poche ore di gioco e storia veloce
  • Visuale isometrica a volte fastidiosa

Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
9
Rabbia
Confusione Confusione
7
Confusione
Felicità Felicità
6
Felicità
Amore Amore
8
Amore
Paura Paura
2
Paura
Tristezza Tristezza
5
Tristezza
Wow Wow
7
Wow
WTF WTF
5
WTF
Veronica Ronnie Lorenzini

author-publish-post-icon
Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link