fbpx
NewsTech

Deebot PRO930 è il nuovo alleato per la pulizia domestica

Pulito profondo con il nuovo robot di Eco: comfort e praticità

Ecovacs Robotics presenta il nuovo DEEBOT PRO930, un aspiratore cordless a batteria che garantisce pulizia profonda e praticità nell’utilizzo.

Niente più crisi durante la pulizia del vostro appartamento: con questo nuovo dispositivo robot lo sporco ha i minuti contati. Un unico strumento sostituisce tutti gli attrezzi utilizzati di solito, con una pulizia rapida e profonda a 360°.

 Ecovacs
 Ecovacs
 Ecovacs
Ecovacs
Slide 3 | Your Content

    Caratteristiche principali del nuovo robot aspiratore: DEEBOT PRO930

    Dotato di numerosi accessori per lavare, asciugare  e pulire qualsiasi tipo di superficie, questo dispositivo riesce a far ottenere un grado di lucentezza notevole, anche grazie alla tecnlogia di asciugatura OZMO. Inoltre possiede un aspiratore cordless integrato e una serie di sensori che, in maniera del tutto automatica, attivano e disattivano la funzione di asciugatura. Con il suo peso inferiore ai 3 kg e la sua potenza da 150 watt riesce davvero ad arrivare dovuque: non esistono scaffalature troppo alte o angoli troppo stretti.

    Grazie alla tecnologia di mappatura e navigazione  Smart Navi™ 3.0 è possibile pianificare un piano di pulizia senza tralasciare il minimo sporco. Il laser integrato esegue la scansione dell’ambiente creando una planimetria successivamente memorizzata dalla specifica app di Ecovacs. In questo modo è possibile anche limitare l’azione di Deebot impedendogli di muoversi in zone particolarmente delicate: ad esempio i tappeti saranno adeguatamente preservati al fine di tenerli asciutti.

    Disponibilità e prezzo

    Nessuno di noi disdegnerebbe un aiuto nelle faccende domestiche e questo rivoluzionario dispositivo offre la possiblità di alleggerci il carico, goderci un po’ di relax mentre la nostra casa continua a restare pulita. Disponbile dalla fine di gennaio 2019  è venduto al costo di 849 euro.

     

    Tags

    Valeria Schifano

    Passo le mie giornate a leggere e scrivere. Vivo in costante simbiosi col mio smartphone, o meglio con quello di turno: è a tutti gli effetti un'appendice del mio corpo. Nulla sfugge all'occhio attento della mia fotocamera: amo scattare. Sì, specialmente il cibo.
    Next Article
    Close

    Adblock Rilevato

    Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker