fbpx
CulturaNews

Etsy acquisisce Reverb: il mercato degli strumenti musicali acquistato per $ 275 milioni

Etsy ha annunciato l'intenzione di acquisire Reverb, in un accordo in contanti del valore di circa $ 275 milioni. 

Etsy ha annunciato l’intenzione di acquisire Reverb, un mercato per strumenti musicali nuovi e usati, in un accordo in contanti del valore di circa $ 275 milioni. Etsy, con sede a New York, ha fatto una manciata di acquisizioni nella sua storia lunga15 anni, ma Reverb è il primo da quando ha sborsato $ 32,5 milioni per l’avvio di AI Blackbird nel 2016.

Reverb

Fondato da Chicago nel 2012, Reverb è essenzialmente un eBay per strumenti musicali, dove chiunque può acquistare e vendere chitarre, amplificatori, batteria, pedali, tastiere, pezzi di ricambio e altro ancora.

etsy

Sopra: riverbero

Reverb aveva raccolto quasi $ 50 milioni sin dal suo inizio, con sostenitori di grandi nomi tra cui il fondatore di PayPal Max Levchin, l’ex COO Adam Bain di Twitter e l’ autore di The Lean Startup Eric Ries. Etsy, da parte sua, ha cavalcato la cresta di un’ondata, con il prezzo delle azioni che è raddoppiato nell’ultimo anno e ha raggiunto il massimo storico di $ 73 a marzo.

Il mercato di Etsy

Mentre Etsy è meglio conosciuto come un mercato per gli individui che desiderano vendere i loro oggetti fatti a mano, di piccola tiratura o unici, Reverb rappresenta un’espansione in una nuova verticale. Tuttavia, vi sono chiare sinergie, nella misura in cui entrambe le società riguardano il collegamento tra acquirenti e venditori, con particolare attenzione ai beni unici o vintage.

“Come abbiamo detto, la nostra strategia di fusioni e acquisizioni mira a far funzionare il nostro capitale in modo opportunistico – trovare grandi aziende al giusto valore – e crediamo che Reverb sia proprio questo”, ha dichiarato il CFO di Etsy Rachel Glaser. “Reverb condivide la nostra missione, ha un modello di business quasi identico, un marchio forte in un mercato ampio e frammentato e dinamiche di crescita sane.”

Reverb come marchio autonomo

Etsy ha dichiarato di voler continuare a far funzionare Reverb come marchio autonomo alla chiusura dell’accordo, che dovrebbe essere previsto entro la fine dell’anno. In una dichiarazione separata , il fondatore e CEO di Reverb David Kalt ha osservato che Etsy era in realtà parte del motivo per cui ha iniziato Reverb in primo luogo.

“Etsy ha forgiato un percorso e mi ha dato la sicurezza di avviare Reverb quando ho visto la necessità del mercato dei musicisti sei anni fa”, ha detto. “Reverb ha sempre trovato ispirazione in Etsy. Fin dalla nostra istituzione, abbiamo ammirato il loro sostegno costante alle imprese e agli imprenditori creativi, il loro approccio al business basato sui valori e la loro dedizione a mantenere il commercio umano, per non parlare del loro apprezzamento per tutto ciò che è vintage.”

Via
VentureBeat
Tags

Roberta Catania

Da sempre grande lettrice di libri e fumetti, amante della tecnologia, del cinema e delle serie TV. Nella vita di tutti i giorni mi divido tra il Diritto, la Psicologia e la Criminologia.Personaggio preferito: Barbara Gordon - Citazione preferita "I promise loyalty. I promise secrecy and I promise courage" - Oracle
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker