fbpx
NewsTech

Netflix lancia in India la tariffa solo per smartphone a meno di 3 euro

Un tentativo al ribasso di approcciare il mercato indiano

Se in Occidente i prezzi di Netflix continuano ad aumentare, in altre parti del mondo invece l’azienda sta provando un approccio al ribasso. Netflix ha infatti annunciato una nuova tariffa per l’India, esclusiva per smartphone e tablet a soli 199 Rs (circa euro e mezzo). Ma vediamo insieme i dettagli di questa nuova e interessante offerta.

La nuova tariffa di Netflix per gli utenti in India

L’ultimo trimestre non è andato benissimo per Netflix: la compagnia è cresciuta nel mondo meno di quanto previsto inizialmente (solo 2.7 milioni di nuovi utenti, contro i 5.1 preannunciati) ed è addirittura in trend negativo negli USA (-126.000 iscritti americani). La nuova tariffa, volta a convincere gli utenti economicamente più accorti e che usufruiscono dei contenuti prevalentemente da cellulare, sembra quindi capitare a fagiolo per cercare di aumentare il bacino di clienti.

La nuova offerta è apparsa, già in fase sperimentale, verso la fine del 2018, in India ed altri mercati asiatici. L’utilizzo dell’account è limitato ad un solo dispositivo mobile (smartphone o tablet) con risoluzione massima Standard (480p). Netflix non sarebbe per ora intenzionata ad espandere l’offerta anche ad altri mercati.

Netflix India tariffa

Durante una conferenza tenutasi oggi a Nuova Delhi, Ajay Arora, Direttore per l’Innovazione del Prodotto di Netflix India, ha detto che i dispositivi mobili sono un mezzo di consumo dei contenuti sempre più in crescita nel paese. Gli abbonati indiani guardano già più contenuti dal loro cellulare rispetto agli utenti di qualunque altra nazione. Questo tipo di tariffa ha quindi perfettamente senso per questo mercato, e potrebbe effettivamente interessare un grandissimo numero di utenti, vecchi e nuovi.

Come per altri settori, anche il mercato dello streaming in India è estremamente competitivo, con oltre più di una trentina di servizi attualmente attivi. Tra questi, troviamo Hotstar, posseduto da Disney e in testa al mercato con 300 milioni di utenti. Questa piattaforma include oltretutto un’offerta gratuita, supportata dalle pubblicità e comprendente l’80% dell’intero catalogo. Tra gli altri competitor, ci sono anche gli americani HBOShowtimeAmazon Prime Video, tutti con prezzi intorno ai 13 euro.

Vedremo quindi se la nuova tariffa di Netflix permetterà all’azienda di dominare il mercato indiano, o se non invece non sarà così incisiva come anticipato nello sbaragliare l’agguerrita concorrenza.

Via
TechCrunch
Tags

Giovanni Natalini

Chi mi conosce mi definisce come una persona 'entusiasta' e 'appassionata': scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi. A tempo perso, sto finendo una laurea magistrale in Ingegneria Elettronica.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker