fbpx
Console e PCNewsVideogiochi

Il calcio femminile per club arriva su FIFA 23

Su FIFA 23 arriva il calcio femminile per club.
Questa però è solo una delle novità che porta con sé la nuova edizione del noto gioco calcistico. L’ultimo FIFA infatti si arricchisce della tecnologia HyperMotion2 e di ben due Coppe del Mondo, FIFA Qatar 2022 e FIFA Australia e Nuova Zelanda 2023, in arrivo come aggiornamenti gratuiti post-lancio.

HyperMotion2: cosa cambia?

FIFA 23 – l’ultimo ad avere questa nomenclatura – sfrutterà HyperMotion2, evoluzione della tecnologia già vista nel precedente capitolo della serie.
Cosa cambia? Electronic Arts promette movimenti più reattivi, intelligenti e autentici, con i giocatori che lotteranno per la palla. Debutta poi un nuovo sistema di dribbling, una transizione più naturale e fluida verso il tiro, una nuovissima meccanica di accelerazione, una maggiore consapevolezza dei giocatori e molto altro ancora.

HyperMotion2 inoltre tiene conto della differenza tra calciatori e calciatrice, con nuovissime animazioni ispirate ai movimenti reali di entrambi i generi.

Abbiamo spinto i confini del realismo in EA SPORTS FIFA 23 attraverso HyperMotion2, utilizzando una tecnologia all’avanguardia per catturare squadre professionistiche maschili e femminili in partite ad alta intensità che traduce milioni di punti dati in nuove animazioni in tempo reale – ha dichiarato Nick Wlodyka, SVP & GM, EA SPORTS FC. – Il risultato è il movimento più naturale e realistico nei giochi di calcio e, se combinato con l’inclusione delle Coppe del Mondo maschili e femminili, del calcio di club femminile e delle funzionalità cross-play, coinvolgerà i giocatori e gli appassionati di calcio di tutto il mondo per gli anni a venire”.

Il calcio femminile per club su FIFA 23

FIFA 23 club femminili min

FIFA 23 introduce anche i club femminili con la Barclays Women’s Super League e la Division 1 Arkema che si uniscono alle più grandi stelle e squadre, tra cui 19.000+ giocatori in 700+ squadre in oltre 100 stadi e più di 30 campionati.

Sono lieto che la Barclays Women’s Super League sia una delle prime competizioni femminili di club a comparire in EA SPORTS FIFA 23, con la franchigia che ha storicamente una delle comunità di gioco più grandi e più impegnate al mondo – ha dichiarato Navin Singh, direttore commerciale della FA. – L’ulteriore visibilità che un marchio globale come EA SPORTS offrirà al nostro campionato, alle squadre e ai giocatori non può essere sottovalutata. Questo sostiene la nostra ambizione di accelerare la crescita del gioco femminile in Inghilterra e sottolinea il nostro impegno ad aprire la Barclays Women’s Super League e a renderla ancora più accessibile a nuovi spettatori in tutto il mondo”.

Questa partnership tra D1 Arkema ed EA SPORTS è un’ottima notizia per il campionato, i club, le giocatrici, ma anche per i tifosi che, a partire da quest’anno, potranno scoprire le loro giocatrici preferite e partecipare ad attivazioni esclusive“, ha dichiarato Francois Vasseur, Direttore Marketing della Federazione Francese di Calcio. “Rappresenta un enorme passo avanti per D1 Arkema come campionato leader con un seguito mondiale”.

Le novità non finiscono qui

FIFA 23 rinnova anche la modalità Carriera, il Pro Club, VOLTA FOOTBALL e Ultimate Team.
In arrivo anche un nuovo sistema di allenamento del Centro di Formazione che darà anche ai giocatori nuovi e meno esperti la possibilità di imparare facilmente i fondamenti del gioco e di affinare le proprie abilità.

Come anticipato poi arriveranno anche la Coppa del Mondo maschile FIFA Qatar 2022 e la Coppa del Mondo FIFA femminile Australia e Nuova Zelanda 2023.

FIFA 23 sarà disponibile in tutto il mondo su PlayStation 5, Xbox Series X|S, PC, Stadia, PS4 e Xbox One il 30 settembre. L’accesso anticipato per FIFA 23 Ultimate Edition inizia il 27 settembre 2022.

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button