fbpx
FotografiaNews

Fujifilm vincitrice ai TIPA Awards 2019: due mirrorless sul podio

Due fotocamere premiate per l'eccellenza

I TIPA Awards sono uno degli appuntamenti più importanti in assoluto nel settore della fotografia e della stampa. Ogni anno infatti, la Technical Image Press Association, organizzazione no profit internazionale fondata nel 1991, riunisce decine di editori che si occupano di fotografia e stampa al fine di premiare chi è riuscito ad innovarsi o a proporre un prodotto davvero innovativo. Quest’anno, per i TIPA Awards 2019, Fujifilm è salita sul podio con ben due prodotti: GFX 50R e X-T30.

Non è la prima volta che Fujifilm si distingue ai TIPA Awards: anche negli anni precedenti furono molti i prodotti a meritare un premio. Quest’anno Fujifilm si è distinta nella categoria “Best Medium Format Camera” con GFX 50R e nella categoria “Best APS-C Camera Advanced” con Fujifilm X-T30.

Fujifilm TIPA

Tra le caratteristiche che hanno convinto i giudici TIPA a premiare GFX 50R e X-T30 ci sono moltissime motivazioni. Per Fujifilm GFX 50R hanno convinto lo stile telemetro, il corpo leggero e le elevate prestazioni. Fujifilm GFX 50R è infatti una fotocamera mirrorless medio formato rivolta ai professionisti e ai fotografi più esperti che integra un incredibile sensore CMOS da ben 51,8 megapixel e un potente processore X-Processor Pro.

Fujifilm TIPA

La fotocamera supporta le storiche modalità di simulazione pellicola di Fujifilm ed è in grado di ottimizzare la gestione della luce elevando la qualità e la risoluzione dell’immagine per una riproduzione più accurata del soggetto. Costruita con un corpo in lega di magnesio, GFX 50R è tropicalizzata in ben 64 punti ed è in grado di operare in un’ampia gamma di situazioni e temperature diverse. Per il suo segmento inoltre, Fujifilm GFX 50R è una fotocamera molto leggera e compatta che offre anche connettività avanzate grazie al Bluetooth integrato per l’abbinamento con uno smartphone o tablet tramite l’app Fujifilm Camera Remote disponibile per iOS e Android.

Fujifilm X-T30

Per quanto concerne Fujifilm X-T30 invece, si tratta di una fotocamera compatta e versatile dall’ottimo rapporto qualità-prezzo che integra un sensore APS-C CMOS X-Trans 4 da 26,1 megapixel e un processore X-Processor Pro 4 Quad Core che garantisce un autofocus incredibile e particolarmente veloce. Non manca inoltre un accurato rilevamento dei volti e degli occhi, così sarà ancora più facile scattare la giusta foto velocemente. Presente anche un pannello touch-screen intuitivo e di nuova concezione grazie al firmware 4.1 che rende il sistema più fluido, veloce e preciso. Fujifilm X-T30 si rivolge anche ai videomaker, grazie alla registrazione UHD 4K o Full HD 1080p. Non mancano poi Wi-Fi integrato e Bluetooth 4.2.

Complimenti quindi a Fujifilm per essersi aggiudicata, ancora una volta, due ambiti premi internazionali a conferma del fatto che il percorso fotografico da loro intrapreso sta ottenendo un grande successo in tutto il mondo.

Tags

Ricky Delli Paoli

Parlo italiano e inglese di giorno, russo di notte. Molti mi definiscono "creativo", io rispondo che sbagliano perché sono un creatino. Fotografo, riprendo (sia come "video" sia se sbagliate qualcosa), faccio Time Lapse, metto miei filmati su YouTube e racconto cose alla gente.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker