fbpx

GIMME5: quanto si risparmia investendo la “paghetta” di Natale
Con l'app di risparmio e investimento è possibile incrementare il valore della paghetta di Natale


GIMME5 è una soluzione digitale per la gestione del denaro che offre la possibilità di mettere da parte piccole somme, direttamente da smartphone, da reinvestire in un fondo comune di investimento. Per chiarire l’importanza del risparmio, GIMME5 ha realizzato una simulazione per verificare quanto è possibile accumulare investendo le “paghette” ricevute a Natale.

Il risparmio sulla “paghetta” di Natale secondo GIMME5

La simulazione realizzata da GIMME5 prende come esempio il caso di un utente di 18 anni (età minima per sfruttare il servizio) che mette da parte un totale di 150 euro per ogni Natale. Iniziando nel 2013 e ripetendo la stessa operazione per i successivi 8 anni, l’utente protagonista della simulazione avrebbe ora a sua disposizione ben 1.200 euro.

Quando si guadagna investendo la “paghetta”

Scegliendo di non mettere da parte tale somma ma di reinvestirla, la simulazione offre scenari ancora più interessanti. Dando vita ad un vero e proprio Piano di Accumulo su cui versare 150 euro all’anno, infatti, è possibile ottenere interessi davvero significativi. La simulazione di GIMME5 conferma come l’investimento di 150 euro all’anno ha portato, dopo 8 anni, a poter contare su ben 1.760 euro (1610 euro dell’investimento più i 150 euro della “paghetta” di Natale 2020).

Da notare che il servizio offerto da GIMME5 presenta diverse funzionalità molto interessanti. Ad esempio, è possibile partire da piccole somme (da 5 euro) per poi aumentare gli investimenti nel tempo. Grazie alla funzione “Sostenitore”, inoltre, è possibile condividere l’obiettivo con amici e parenti per ricevere contributi direttamente in app. Si tratta, quindi, anche di un vero e proprio regalo “2.0” che può offrire tanti vantaggi.

Offerta

Davide Raia