fbpx
acquisti online prime day

Anche gli hacker attendono con ansia l’arrivo dell’Amazon Prime Day
Check Point ha individuato un incremento considerevole dei domini contenenti la parola Amazon in questo mese


Come ogni anno, l’Amazon Prime Day genera un grandissimo numero di acquisti online. Milioni di consumatori, infatti, attendono con ansia quest’appuntamento per acquistare i prodotti preferiti in sconto. Nel 2019, ad esempio, le vendite stimate del Prime Day sono state pari a oltre 7 miliardi di dollari. Come sottolineano i ricercatori di Check Point, però, anche gli hacker attendono con ansia il Prime Day e la smania di acquisti online.

Anche gli hacker attendono gli acquisti online del Prime Day

Il team di Check Point, infatti, ha registrato un aumento del 21% dei domini registrati contenenti la parola “Amazon” rispetto al mese precedente. Circa il 28% di questi domini sono risultati essere malevoli mentre il 10% è stato giudicato sospetto. In totale, quindi, il 38% dei nuovi domini riconducibili ad Amazon ed al Prime Day potrebbe essere stato creato con l’intenzione di ingannare e truffare gli utenti in attesa degli acquisti online.

Come fare acquisti in sicurezza

CheckPoint ha stilato un elenco di consigli per fare acquisti online in assoluta sicurezza durante il Prime Day e, più in generale, durante tutto l’anno. Ecco i dettagli:

  • Controllare la corretta scrittura dell’url del sito di Amazon (in Italia è Amazon.it)
  • Verificare la presenza della crittografia Secure Sockets Layer (SSL); il link del sito dove si sta facendo acquisti deve avere la S in HTTPS; nella barra del browser apparirà l’icona di un lucchetto
  • Evitare di fornire informazioni aggiuntive; i rivenditori online non richiederanno la data di nascita o il codice fiscale in quanto tali dati non servono per completare l’acquisto
  • creare una password forte per il proprio account Amazon (o per qualsiasi altro account e-commerce)
  • Non utilizzare connessioni pubbliche
  • Diffidare dalle offerte “troppo belle per essere vere”; le vere offerte, del Prime Day e di altre iniziative, sono vantaggiose ma regali e sconti prossimi al 100% possono rappresentare un campanello d’allarme
  • Preferire la Carta di Credito ad una Carta di Debito per via della maggiore protezione e del fatto che tale strumento non è direttamente collegato al conto

Davide Raia

                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link