fbpx
Tech

Confronto Iliad, ho Mobile, Tim e Wind/TRE: test velocità in Lombardia. Chi vince la sfida?

Ci siamo messe in macchina e abbiamo fatto il giro della Lombardia per capire quale operatore tra Iliad, ho Mobile, Tim e Tre se la cava meglio. Ecco i nostri risultati.

Con l’arrivo dei due nuovi operatori mobile, Iliad e ho Mobile, il mercato della telefonia mobile ha ricevuto uno scossone. Entrambi i due nuovi “attori” hanno portato prezzi bassissimi e tanti, tantissimi giga per navigare a prezzi stracciati. Ma come se la cavano con la velocità di navigazione? Abbiamo messo alla prova nuovi e vecchi operatori – con dei banalissimi speed test – per vedere come se la sono cavata in alcune province della Lombardia (Milano, Monza e Brianza, Bergamo e Lecco). Quale avrà vinto tra TIM, Iliad, ho Mobile e Wind/Tre? Proviamo a scoprirlo insieme.

Come abbiamo effettuato il test di velocità

Ci siamo munite di quattro smartphone top di gamma e quattro differenti SIM così suddivise.

  • Samsung Galaxy S9+ con sim TIM;
  • LG G7 con sim ILIAD (che per adesso si appoggia in parte a reti Wind/Tre e in parte a infrastruttura proprietaria);
  • Honor 10 con sim ho Mobile (operatore virtuale di Vodafone);
  • Google Pixel 2 XL con sim Wind/Tre;

Su ognuno degli smartphone abbiamo installato un’applicazione per eseguire gli speed test chiamata Meteor. Abbiamo scelto quest’app perché è una delle poche che fornisce un giudizio sulla qualità/velocità di rete in modo da rendere i dati comprensibili a chiunque (anche vostra nonna saprebbe leggerli!)

I parametri per la misurazione della velocità di rete sono i classici Ping, Download e Upload:

  • Ping: è un valore  che misura il ritardo di trasmissione. Più il valore è basso, più la rete è reattiva (da 0 a 30 millisecondi è ottimo);
  • Velocità di Download: si intente la velocità con cui scaricate sul vostro dispositivo (ad esempio quando guardate un video su YouTube scaricare in locale un film di Netflix);
  • Velocità di Upload: si intende la velocità con cui caricarte dei dati dal vostro dispositivo (ad esempio quando caricate un video su YouTube, fate una diretta su Facebook oppure pubblicate una foto su Instagram);

Vorrei spendere anche qualche parola sulla scelta dei luoghi in cui eseguire i test: è troppo facile fare gli speed test in centro città. Più o meno, nelle città le connessioni sono sempre buone. Abbiamo per questo motivo deciso di intraprendere i test in alcuni posti (montagna e lago) che solitamente sono un po’ più sofferenti quando si parla di velocità di connessione alla rete dati mobile.

Se volete provare Meteor, potete scaricarla cliccando nel box sottostante.

Ma partiamo subito con i nostri speed test. In questo video potete vedere tutta la fatica che abbiamo fatto per percorrere oltre 250 km con una temperatura media di 34 gradi! Altrimenti, saltate il video e passate subito alle tabelle con gli speed test a confronto tra Iliad, ho Mobile, TIM e Wind/Tre con qualche considerazione aggiuntiva a mente fredda.

Speed Test 1: Centro commerciale City Life Milano

Al centro commerciale City Life di Milano (possiamo considerarla una zona abbastanza centrale) abbiamo innanzitutto acquistato la sim ho Mobile. In 5 minuti abbiamo eseguito acquisto e attivazione della sim.
Nel bel mezzo di piazza Tre Torri, abbiamo eseguito lo speed test. In questo caso ILIAD ha battuto tutti a mani basse raggiungendo una velocità di quasi 100 Mbps in download ma con un Ping un po’ altino. Ho Mobile un po’ scarsa mentre i vecchi operatori TIM e Wind/Tre se la sono cavata niente male.

TIM ILIAD HO MOBILE TRE
Ping 20 66 45 36
Download 20 92,9 10,2 29,2
Upload 19,7 40,1 21,7

Speed Test 2: Stazione di servizio autostradale, Brianza Sud – Caponago (provincia Monza e Brianza)

Da Milano, abbiamo preso l’autostrada e ci siamo buttate in A4 fermandoci per fare benzina alla stazione di servizio Brianza Sud, nei pressi cella città di Caponago. Qui TIM e ho Mobile se la sono cavata abbastanza bene entrambe con velocità degne anche se non da capogiro, con un Ping che però stupisce. Come potete vedere Iliad e Wind/Tre si eguagliano, probabilmente perché in questa zona Iliad non ha ancora infrastruttura proprietaria installata e si appoggia proprio alle reti Wind.

TIM ILIAD HO MOBILE TRE
Ping 20 67 27 67
Download 55,6 15,7 48,8 21,9
Upload 18,5 8,1 17,7 11,9

Speed Test 3: Bergamo Centro

Siamo infine uscite all’uscita di Bergamo e abbiamo raggiunto Porta Nuova, una zona assolutamente centrale della città. In un parcheggio a lato della strada abbiamo eseguito il terzo speed test della giornata.
Qui a Bergamo centro incredibilmente la velocità di connessione offerta da TIM surclassa tutti gli altri, seguita da ho mobile. Iliad e Wind/Tre un po’ scarse.

TIM ILIAD HO MOBILE TRE
Ping 24 64 36 55
Download 80 10 59,3 16,7
Upload 26,5 12,9 36,6 7,1

Speed Test 4: Bergamo Città Alta (provincia Bergamo)

Ci siamo in seguito avventurate nella meravigliosa Città Alta di Bergamo. Abbiamo parcheggiato l’auto nei pressi di Porta Sant’Agostino e qui, su un muretto con muschi e licheni annessi, abbiamo effettuato il test. TIM di nuovo prima in classifica, seguita a ruota da ho mobile e Wind/Tre. Strano ma vero Iliad, molto scarsa. In questo caso, abbiamo dato una seconda chance a Iliad eseguendo un secondo speed test ma il risultato è stato sempre lo stesso.

TIM ILIAD HO MOBILE TRE
Ping 24 64 17 45
Download 80 8,2 33 44,5
Upload 36,5 19 24,3 32,6

Speed Test 5: Bergamo Città Alta, secondo tentativo (provincia Bergamo)

Stanche e affamate, ci siamo dirette nel cuore pulsante della città alta di Bergamo per mettere qualcosa sotto i denti. Qui abbiamo percorso circa 500 metri a piedi ma tutto in salita. Quasi certe del cambio di ricezione del segnale, abbiamo eseguito un’altro speed test all’interno di un piccolo ristorante.
Come potete vedere dalla tabella e dalla foto, debacle totale di tre operatori su quattro. L’unico che si è salvato egregiamente è ho Mobile che ha mantenuto un segnale stabile se paragonato al precedente.
Vista la difficoltà di tutti gli operatori, anche in questo caso tutti e quattro gli speed test sono stati eseguiti due volte. I dati registrati riguardano il secondo tentativo.

TIM ILIAD HO MOBILE TRE
Ping 46 0 23 56
Download 5,5 1,3 47,8 1,4
Upload 7,1 1,1

Speed Test 6: Ascensione di Costa Serina (provincia Bergamo)

Non ci siamo però accontentate, decidendo di spingersi ancor più in alto e raggiungendo la Val Serina, precisamente nella frazione di Ascensione di Costa Serina. Qui, da sempre, il miglior operatore è Vodafone e, i nostri test, confermano quanto detto. ho Mobile (che vi ricordiamo essere l’operatore virtuale di Vodafone) viaggia a velocità sostenuta con un bel 71,4 Mbps. Tim e Iliad sono scarse, mentre per Wind/Tre è un no secco.

TIM ILIAD HO MOBILE TRE
Ping 46 50 18 57
Download 12,4 8,3 71,4 2
Upload 1,6 13,9

Speed Test 7: Lungolago Lecco (provincia Lecco)

Dalla montagna al lago. Da Costa Serina, ci siamo dirette verso Lecco, per vedere come se la cavano i nostri quattro operatori nella zona lacustre del lago di Lecco. Qui a Lecco nuovamente ho. Mobile batte la concorrenza con un bel 55.3 Mbps mentre gli altri operatori non se la cavano proprio benissimo, non raggiungendo nemmeno una velocità di 10 Mbps. Insomma, le reti Vodafone sono stabili e decisamente “prepotenti”.

TIM ILIAD HO MOBILE TRE
Ping 47 72 18 42
Download 7,1 7,9 55,3 8,6
Upload 1,3 7,5 12,7 13,8

Speed Test 8: Seregno (provincia Monza e Brianza)

Da Lecco, siamo scese in Brianza fermandoci a Seregno. Qui TIM è andata meglio della concorrenza senza però raggiungere velocità stellari. 23.4 Mbps non è nulla di che. Bene ma non una meraviglia, ecco.

TIM ILIAD HO MOBILE TRE
Ping 23 74 19 46
Download 23,4 12,2 17,0 7,3
Upload 15,4 3,6 2,5 5,5

Speed Test 9: Monza Villa Reale (provincia Monza)

Dulcis in fundo ci siamo fermate al cospetto della splendida Villa Reale di Monza per omaggiare la reggia dei nostri quattro speed test. Nel capoluogo di provincia di Monza e Brianza, TIM ha superato i 100 Mbps in download (come un’ottima fibra ottica casalinga) senza però eccellere con l’upload. ho Mobile invece stupisce per la trasmissione di dati quasi simmetrica (download e upload praticamente identici).
Non male per niente anche Iliad e Wind/Tre.

TIM ILIAD HO MOBILE TRE
Ping 26 76 17 43
Download 103 38,2 53,4 47,2
Upload 34,3 8 51,8 19,9

iliad vs ho mobile velocità rete lombardia

Chi è il miglior operatore tra Iliad, ho Mobile, TIM e Wind/Tre?

Quando si parla di velocità di rete mobile non si mai un vincitore assoluto. Vorremmo che questo fosse ben chiaro. Con il nostro test abbiamo capito che i due nuovi player del mercato, ILIAD e HO MOBILE, sono affidabili tanto quanto gli operatori storici. Prendono bene in alcuni luoghi e prendono male in altri. Se abitate in grosse città, non state a farvi troppe domande sul “prende o non prende”? Nei grandi centri urbani la connessione raggiunge sempre velocità adatte ad eseguire in modo ottimale tutte le operazioni di routine: usare Facebook, guardare Netflix in streaming, fare dirette su Facebook oppure caricare foto su Instagram.

Se invece abitate in città più piccole, al lago oppure in montagna, Vodafone rappresenta sempre una garanzia (ce ne siamo accorte sia Lecco che a Bergamo). Insomma, ho Mobile, nei nostri test si è rivelata la migliore soluzione per i luoghi più “sperduti”.

Parliamo ora di Iliad: fin quando l’operatore francese non terminerà la costruzione dell’infrastruttura proprietaria, dovrà appoggiarsi alle reti Wind/Tre. Questo – per quanto riguarda la Lombardia – significa avere una copertura ottima nei grandi centri abitati e più scarsa nelle zone più “selvagge”.

In linea generale, se state pensando di cambiare operatore per risparmiare sul costo mensile vi basterà fare questo ragionamento, seppur un po’ (tanto) spiccio.

  • Nella vostra zona Vodafone è sempre stata la migliore? Andate tranquilli su ho Mobile.
  • Abitate in grandi città? Iliad andrà benissimo per le vostre esigenze.

Fjona Cakalli

Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button