fbpx
LifestyleNews

L’album “Imagine” di John Lennon compie 50 anni

l secondo album da solista di John Lennon uscì il 9 settembre del 1971

Lo storico album di “Imagine” di John Lennon compie oggi 50 anni, eppure la sua musica e le sue parole sono ancora attuali e potenti. Definito da John “’Plastic Ono Band’ con della cioccolata sopra”, questo album racchiude l’essenza e la filosofia del famoso Beatels. Imagine è un progetto a cui John Lennon dedicò cura e passione. Il disco in realtà porta i segni della contraddizione di cui Lennon sarebbe rimasto sempre prigioniero. Infatti, proietta Lennon in una dimensione utopica e idealista, contrapposta al crudo realismo di “John Lennon/Plastic Ono Band”.

Imagine, il capolavoro di John Lennon

Il cuore dell’album è Imagine, la canzone che dà il titolo al disco. Il brano era stato ispirato a John da una poesia di Yoko, dal titolo Cloud Piece, contenuta nel suo libro Grapefruit (1964). L’ispirazione era arrivata anche da un libro di preghiere donato a Yoko da Dick Gregory, un comico che aveva supportato le cause del movimento per i diritti civili. Un importante invito alla pace e all’armonia universali, Imagine rappresenta a pieno l’utopia sociale di John Lennon.

imagine john lennon

La canzone inizialmente fu pubblicata a 45 giri solamente negli Stati Uniti, solo nel 1975 giunse anche in Gran Bretagna. Come spesso succede con i maggiori capolavori degli artisti, il brano conobbe la sua fama nel corso degli anni. Soprattutto dopo la morte del suo autore.

Imagine
  • Imagine
  • Lennon, John
  • Cd

Un po’ di storia

I brani di Imagine vennero scritti ed incisi durante un periodo di particolare conflittualità tra John Lennon e Paul McCartney. A seguito dello scioglimento dei Beatles dell’anno precedente, McCartney aveva citato in giudizio i suoi ex tre compagni davanti all’alta corte di giustizia per ottenere il dissolvimento ufficiale della loro società.

Le tracce base dell’album furono composte e registrate nello studio casalingo dei Lennon, gli Ascot Sound Studios a Tittenhurst Park,. A partire dalla fine di giugno del 1971, John Lennon si stabilì in studio chiamando a raccolta Nicky Hopkins, Alan White e Jim Keltner. Anche l’ex compagno nei Beatles George Harrison si aggiunse alla comitiva per contribuire alle parti di chitarra solista, poco tempo prima di organizzare il The Concert for Bangladesh.

john lennon e yoko ono

Riascolta Imagine di John Lennon

Per celebrare i 50 anni dell’album Imagine di John Lennon vi consigliamo un riascolto del famoso disco. Provate a riascoltarlo come se fosse stato scritto ai giorni nostri. Vi renderete conto che in 50 anni, per quanti progressi ci siano stati, di strada per la pace ce n’è ancora da fare.

Un consiglio, ascoltato la canzone Imagine su Amazon Music gratis, potete vincere un buono di 5 euro da spendere su Amazon. Non è necessario sottoscrivere alcun abbonamento, anche se in realtà Amazon Music Unlimited è gratuito, senza obbligo di rinnovo, per i primi 3 mesi, quindi conviene provarlo.

Martina Ferri

Laureata in filosofia, gattara, vegetariana e vesto sempre di nero. Ora che vi ho elencato i motivi per cui potrei sembrare noiosa, posso dirvi che amo la musica, i libri, la fotografia, la pizza, accamparmi in tenda vicino al main stage di qualche festival! Che dite, ho recuperato?

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button