fbpx
NewsTech

Il tema dell’intelligenza artificiale protagonista dell’incontro Brain Stoming

L'incontro è stato organizzato da IAN srl

L’intelligenza artificiale con tutte le sue declinazioni in campo professionale e nella vita di tutti i giorni è un tema sempre più importante e centrale. Tale argomento è stato affrontato in occasione dell’incontro Brain Storming organizzato da IAN S.r.l e tenutosi a Milano, nella cornice dell’Hotel Principe di Savoia. L’incontro ha affrontato la questione dell’intelligenza artificiale da diversi punti di vista evidenziando come l’IA sia “già qui“. Le persone, infatti, oggi vivono in armonia con tanti strumenti tecnologici dotati di IA.

L’intelligenza artificiale al centro incontro Brain Storming

L’intelligenza artificiale è già tra noi ed è al servizio sia delle aziende che degli utenti. Tale tecnologia è inclusa in tanti strumenti tecnologici che semplificano la nostra quotidianità. L’IA, inoltre, viene applicata al comportamento esterno dei sistemi come nel caso dei data center. In queste situazioni, infatti, vengono utilizzati algoritmi che simulano le funzioni cognitive dell’uomo senza raggiungere le sue capacità intellettuali. L’IA utilizza anche i sistemi simbolici e sub simbolici emulando le funzioni del cervello umano.

Le parole dei protagonisti

All’evento, ha partecipato anche Fabrizio Negri, Amministratore Delegato di Cerved Rating Agency, che sottolinea: “Nel mondo della sostenibilità l’utilizzo della tecnologia è un elemento molto importante perché, mancando una rendicontazione obbligatoria che costringa le aziende sotto una certa soglia dimensionale a condividere i propri dati, dobbiamo andare a raccogliere noi quei dati. Quindi la tecnologia e l’Intelligenza artificiale ci aiutano in questa raccolta dei dati di misurazione della sostenibilità e a far sì che essa non sia solo uno slogan ma un impegno reale, e che questo impegno venga misurato

Federica Neri, AD di IAN, azienda che ha promosso l’evento Brain Storming, dichiara: “L’Intelligenza artificiale deve essere al servizio del bene comune, dev’essere estremamente affidabile ma al tempo stesso garantire sempre e comunque diritti fondamentali come il rispetto per l’integrità fisico-morale della persona e la libertà dell’individuo. Etica e rispetto sono valori fondamentali per uno sviluppo sostenibile ai quali IAN presta da sempre grande attenzione

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button