fbpx
NewsTech

Intel: le tecnologie Optane e NAND QLC in un modulo unico

Da Intel arrivano interessanti novità sui propri prodotti

Nel corso della giornata di oggi Intel ha condiviso importanti dettagli sulla memoria Intel Optane H10, caratterizzata da storage a stato solido. Questa rappresenta una soluzione innovativa che combina, in un unico modulo M.2 salva spazio, la reattività superiore della tecnologia Intel Optane con la capacità di storage offerta dalla tecnologia Intel NAND 3D Quad Level Cell (QLC). A prender parola è stato Rob Crooke, Senior Vice President di Intel, che ha definito Optane H10 come esempio dell’approccio rivoluzionario della compagnia alla memoria e allo storage.

In particolare, la combinazione della tecnologia Intel Optane con la tecnologia NAND 3D QLC in un singolo modulo M.2 consente l’utilizzo della memoria Intel Optane anche nei notebook sottili e leggeri e nei desktop di dimensioni ridotte, come ad esempio i PC all-in-one e i Mini PC. Oltre a questo, Optane H10 offre un livello superiore di prestazioni rispetto alle tradizionali unità SSD NAND 3D Triple Level Cell (TLC) oggi disponibili, eliminando in questo modo la necessità di un dispositivo di storage secondario. Rispetto a un’unità di questo tipo, infatti, la memoria Intel Optane H10 consente sia l’accesso più rapido alle applicazioni e ai file di uso frequente che una maggior reattività con le attività in background.

Tags

Ivan Miralli

Mi dimeno tra lo studio della Medicina e la passione per la tecnologia e i videogiochi. Romano di origini, vivo tra la nebbia della pianura padana da fin troppo.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker