fbpx
HardwareMobileNewsTech

iPhone, iPad e Mac: tutte le novità in arrivo all’evento Apple di marzo

Tutto quello che sappiamo sui prodotti in arrivo all'evento primaverile 2022

L’evento primaverile di Apple è proprio dietro alle porte: quest’anno con ogni probabilità tutte le novità da Cupertino arriveranno già da marzo. Ci aspettiamo che Tim Cook annunci in streaming in tutto il mondo diversi dispositivi: nuovi iPhone, iPad, Mac e MacBook. Nelle ultime settimane ci sono state moltissime indiscrezioni, quindi siamo pronti a raccontarvi tutto quello che sappiamo sull’evento di Apple a marzo e quali novità saranno annunciate.

Tutte le novità dell’evento di marzo di Apple

Tutti i progetti dei dispositivi Apple nascono a Cupertino, ma la Mela ha fornitori in tutto il mondo per costruirli. Questo significa che le persone a conoscenza dei prodotti tech che Apple sta per lanciare sono molte: le voci di corridoio non possono che circolare.

Qui abbiamo raccolto le informazioni di tipster credibili, analisti esperti e tutti gli addetti ai lavori. Ma non significa che queste informazioni siano certe: Apple potrebbe decidere di rimandare un lancio anche mezz’ora prima dell’evento, nulla è sicuro. Ma questi dovrebbero essere i prodotti in lista per essere annunciati a marzo.

Quando sarà l’evento Apple?

Dal 2014 al 2020, Apple ha tenuto un evento di lancio prodotto a marzo. Ha saltato solo il 2021, rimandandolo, ma sembra che nel 2022 voglia tornare alle date classiche. L’evento dovrebbe tenersi l’8 marzo. Un martedì, come da tradizione Apple.

Seguiranno poi l’appuntamento classico con gli sviluppatore al WWDC 2022 di giugno, un evento dedicato ad iPhone 14 a settembre. E con ogni probabilità un ulteriore appuntamento fra ottobre e novembre (in cui potrebbe anche arrivare il visore AR/VR Apple).

Evento Apple di marzo: arriva iPhone SE 3

iPhone-SE-2022 5g tutto quello che sappiamo-min

Già da ottobre 2021 abbiamo iniziato a riportare voci di corridoio riguardo a una nuova generazione di iPhone SE, che in questo momento dovrebbe completare l’ultima fase di test in India. Il nuovo smartphone economico della Mela dovrebbe avere un design molto simile alla seconda generazione: un dispositivo simile a iPhone 8, con Touch ID fisico sotto lo schermo e cornici ampie.

Lo schermo resta molto piccolo rispetto agli standard odierni, con 4,7 pollici di diagonale. Ma Apple dovrebbe includere il nuovo e potente chip A15, oltre a un modem 5G per assicurare velocità e bassa latenza a tutti i propri clienti.

L’anno prossimo sembra che Apple voglia lanciare un nuovo design per iPhone SE, basato sull’iPhone XS e con il Face ID. Ma per adesso, le novità saranno tutte sotto la scocca. Potete trovare le informazioni a nostra disposizione nell’articolo qui sotto.

Un nuovo iPad Air in arrivo

iPad Air quinta generazione

La quinta generazione di iPad Air dovrebbe debuttare all’evento Apple di marzo, portando novità davvero interessanti. Parliamo soprattutto dell’arrivo del chip A15 Bionic e del supporto al 5G. Diversi report parlano inoltre di una fotocamera frontale da 12 MP, che dovrebbe permettere il supporto a Center Stage di FaceTime per videochiamate di qualità più alta. Pare che sul retro possa essersi un doppio sensore fotografico, ma restano dubbi a riguardo.

Dovrebbe continuare a esserci il Touch ID, anche se ci sono state speculazioni riguardo un possibile notch per il Face ID (che non hanno però ricevuto conferme definitive, almeno per ora). Lo schermo dovrebbe essere da 10,9 pollici Liquid Retina. Apple sta lavorando a degli schermi OLED per i propri iPad, ma dovrebbero arrivare solo nel 2024.

Evento Apple di marzo, il nuovo Mac mini

apple mac mini pro 2022 specifiche tutto quello che sappiamo-min

All’evento di marzo Apple potrebbe aggiornare la propria linea di Mac mini. Che con i nuovi chip Apple Silicon sono tutto quello che serve a moltissimi utenti, nonostante le dimensioni. L’autorevole leaker Jon Prosser ha ipotizzato un grande cambio di design per i nuovo Mac mini, che mostrare un contorno metallico e una parte superiore in policarbonato, con due strisce di gomma come base.

Dovrebbero avere molte porte extra, con quattro Thunderbolt, due USB-A, una porta Ethernet e un’HDMI. Sembra che come iMac possa avere una ricarica magnetica. Apple dovrebbe annunciare l’arrivo di una versione (probabilmente rinominata Pro) con chip M1 Pro e M1 Max, pensati per chi lavora con la grafica. Ma l’analista di Bloomberg Mark Gurman pensa che possa arrivare una versione con un chip M2, e difficilmente sbagliata. Anche se forse potrebbe uscire a giugno.

Il nuovo MacBook Air con chip M2

apple macbook air-min
Credit: AppleInsider

Secondo diversi analisti, quest’anno dovrebbe arrivare quasi sicuramente una versione ridisegnata di MacBook Air e Apple potrebbe lanciarla a marzo. Ma c’è anche la possibilità che questo lancio avvenga a giugno durante il WWDC 2022.

Dovrebbe arrivare con una serie di colori che ricorda quella di iMac, con molte più possibilità estetiche per chi vuole acquistare il più sottile dei MacBook. Il display da 13,3 potrebbe essere in miniLED, con un notch per aumentare la qualità nelle videochiamate e con la possibilità di includere il Face ID. La webcam dovrebbe essere da 1080p con lenti ultra-wide, con il supporto per Center Stage.

Dovremmo vedere anche il supporto MagSafe per la ricarica e, quasi sicuramente, avrà un chip M2 ad alimentarlo. Con prestazioni migliori sia in termini di potenza che autonomia.

Evento di marzo Apple: MacBook Pro 13

Apple MackBook Pro

Anche in questo caso, non sappiamo se questo laptop possa debuttare già a marzo o a giugno. Ma sono sempre più insistenti le voci (compreso Mark Gurman) che parlano di un lancio primaverile per il nuovo MacBook Pro 13. Anche in questo caso la novità più grossa sarà il chip, un Apple M2 con funzionalità migliorate e più potenza.

Sembra che possa arrivare anche sul modello da 13 pollici un notch per migliorare le videochiamate su FaceTime con una webcam di qualità superiore. Tuttavia, sembra che non avrà lo stesso schermo ProMotion mini-LED dei modelli più grandi.

Questi dovrebbero essere i prodotti annunciati da Apple. Aggiornamenti di molte linee prodotto interessanti, nuovi design per Mac mini e iPad Air. Con i due laptop che potrebbero giocare un ruolo importante nel mostrarci le potenzialità del nuovo chip M2.

Invece dovremo aspettare per vedere la versione con chip Apple Silicon di Mac Pro (che probabilmente vedremo a giugno, insieme ad altre novità computer e iPad). Ma come detto, Apple potrebbe sorprenderci con cambiamenti inaspettati fino all’inizio della diretta streaming. Vi terremo aggiornati.

OffertaBestseller No. 1
Apple iPhone 12 (128GB) - bianco
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
Source
Apple Insider

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button