fbpx
MusicaNews

Klipsch Reference novità dal CES di Las Vegas

Klipsch lo storico brand americano specializzato in diffusori ha colto l'occasione del CES per presentare alcune succose anteprime.

Klipsch, aggiorna una delle serie di maggior successo per chi fa del rapporto qualità prezzo una” condicio sine qua non”: la serie Reference. Modelli per tutte le esigenze dai costi non proibitivi. Scopriamone di più.

Klipsch Reference: tanti modelli per tutti i gusti

Non è un CES particolarmente attivo per quel che riguarda l’audio, ma tranquilli, ci pensano gli storici brand americani come Klipsch e JBL a tenere alta l’attenzione degli appassionati.

La serie Reference è dalle sue origini un giusto connubio tra prestazioni e prezzo che permette anche a chi non ha budget faraonici di avvicinarsi a questo mondo. Iniziamo parlando del nuovo design che dalle prime immagini fornite, sembra molto più snello e gradevole. Anche il cabinet ha subito diversi interventi mirati a migliorare le prestazioni audio.

La nuova tromba che termina a filo con il cabinet

Per quanto riguarda i driver, la tromba è totalmente nuova, e la sua struttura oltre a promettere prestazioni superiori rispetto al passato offre anch’essa un design molto più accattivante. Il woofer è realizzato in TCP (Spun Thermoformed Crystalline Polymer) e da prime indiscrezioni sembrerebbe prendere ispirazione dai driver utilizzati sulla serie Reference. Tantissimi i modelli a catalogo che vi elenchiamo qui sotto:

  • Pavimento: R-600F, R-605FA ( up-firing Atmos) ed R-800F
  • Centrali: R-50C ed R-30C
  • Bookshelf: R50 e R50M
  • Subwoofer: R-121SW e R101SW

Completano la linea il diffusore R40SA utilizzabile per gli effetti.

Il breve video, pubblicato dall’azienda americana su YouTube, nel giro di poche ore ha già fatto più di 50.000 visualizzazioni segno di grande interesse del pubblico per un brand che ha fatto dell’audio domestico e professionale il suo core business.

Disponibilità ed ulteriori informazioni

Per vedere la nuova serie Reference sugli scaffali dei negozi bisognerà attendere la primavera, al momento non possiamo essere più precisi. I prezzi, sempre secondo le prime indiscrezioni, non dovrebbero discostarsi di molto da quelli attuali. Se desiderate maggiori informazioni potete visitare il sito del produttore e quello del distributore italiano MPI Electronic.

Novità CES JBL Novità CES Cambridge Audio

Francesco Taddei

Appassionato di musica fin da bambino, con una grande passione per l'alta fedeltà. Adoro la tecnologia e tutto ciò che la circonda. Da sempre fautore della "casalinga di Voghera" cerco di dialogare con le persone parlando in maniera semplice. Su Instagram trovi le mie peripezie giornaliere tra elettroniche e qualche tentativo (molto maldestro) di DIY audio.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button