fbpx

“Making of Metro Exodus”: uscito il primo episodio dei dietro le quinte del gioco


Deep Silver e 4A Games hanno oggi pubblicato la prima parte del “Making of di Metro Exodus” – una serie di documentari in tre parti, filmata a Kiev e a Malta presso i due studios di 4A Games, in cui vengono mostrati i tocchi finali apportati a Metro Exodus.

Making of Metro Exodus

Metro Exodus è uno sparatutto in prima persona post-apocalittico ambientato su una Terra sconvolta da un conflitto nucleare. A 25 anni dalla fine della guerra, qualche migliaio di sopravvissuti continua a tirare avanti sotto le rovine di Mosca, nei tunnel della metro. Nei panni di Artyom, il giocatore dovrà lasciare la metro e guidare una banda di Spartan Rangers verso un incredibile viaggio attraverso il continente della Russia post-apocalittica, in cerca di una nuova vita ad Est.

I video-documentari mostrano interviste con membri chiave del team di 4A Games, filmati di repertorio, foto, primissimi concept e materiali inediti dello sviluppo quinquennale del gioco. Nel primo episodio incontriamo il team di Spartans che ha fondato la software house con un solo obiettivo in mente: risorgere dal rango di “perdenti” e forgiare uno studio capace di dar vita alla serie di romanzi di Metro di Dmitry Glukhovsky. Il secondo episodio sarà disponibile la prossima settimana sul canale Youtube ufficiale di Metro Exodus.

[amazon_link asins=’B072JYLFBZ,B072MKQQWP,B07214XK4C’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’4736367b-c58f-43fc-86f9-ef71ec1f2bf3′]

Giovanni Natalini

author-publish-post-icon
Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link