fbpx
NewsTech

Aggiornate le chat crittografate end-to-end di Messenger

L'opzione diventa disponibile per tutti, e si rinnova con tante funzioni

L’App di Messenger ha aggiunto per la prima volta la chat crittografata end-to-end nel 2016, ma ora ha aggiunto nuove e interessanti funzioni per gli utenti. L’opzione, che prima era opzionale, ora è completamente disponibile per tutti, con interruttori per crittografare messaggi di testo, chat e chiamate di gruppo. Anzi, Meta ha anche discusso del passaggio a E2EE come impostazione predefinita. Ma ciò potrebbe non accadere prima del prossimo anno, poiché alcune autorità di regolamentazione affermano che questo danneggerebbe la sicurezza pubblica. Nel frattempo, la compagnia ha rilasciato però altre interessanti funzionalità per l’applicazione. Andiamo a vedere di cosa si tratta.

Messenger: App aggiunge nuove funzioni per le chat crittografate end-to-end

In queste ore l’App di Messenger ha annunciato alcune nuove opzioni per il suo servizio di messaggistica: “Nuovo aggiornamento per le chat di Messenger crittografate end-to-end in modo da ricevere una notifica se qualcuno cattura lo screenshot di un messaggio che scompare. Stiamo anche aggiungendo GIF, adesivi e reazioni anche alle chat crittografate“. In fondo, per impostazione predefinita le chat non sono crittografate, il che significa che sta a voi attivare questa funzione. Potete quindi scegliere se attivare l’icona del lucchetto quando avviate una nuova conversazione, oppure farlo attraverso la “modalità effimera”.

Messenger App
Credits: Meta

Al di là di questo, Meta sta aggiungendo nuove funzioni alle chat crittografate, come GIF, adesivi e reazioni. Oltre alla possibilità di premere un messaggio a lungo per inoltrarlo o rispondere. Inoltre, come riconosciuto da The Verge, “le chat crittografate ora supportano anche i badge verificati in modo che le persone possano identificare account autentici“. Infine, come anticipato, c’è una nuova notifica di screenshot in stile Snapchat. Se partecipate ad una chat crittografata end-to-end e fate uno screenshot, l’App di Messenger informerà immediatamente l’altro utente. Insomma, tante novità, anche se Meta pare pronta a crittografare tutte le chat entro il 2023, quando unirà le conversazioni di Instagram e Messenger.

A tal proposito, già lo scorso anno il Responsabile globale della sicurezza di Meta, Antigone Davis, ha parlato degli sforzi dell’azienda per rendere la piattaforma di messaggistica più sicura. “In Meta, che possiede Facebook e WhatsApp, sappiamo che le persone si aspettano di usare la tecnologia più sicura disponibile, motivo per cui tutti i messaggi personali che inviate su WhatsApp sono già crittografati end-to-end, e per cui stiamo lavorando per renderla un’impostazione predefinita nel resto delle nostre App“.

Offerta
OPPO Reno6 5G, Dual Sim, Mediatek 900, Display 6.43‘’...
  • Fotocamera : Tripla fotocamera da 64MP AI con sensore di colore e temperatura, , fotocamera frontale da 32MP
  • Highlight: Ultra-Clear Image 108MP, Video e Foto Ritratto con Effetto Bokeh e AI Highlight Video 2.0 (Ultra Night Video...
  • Batteria: 4300mAh, SuperVOOC 2.0 65W con Super Power Saving Mode e Super Night time Standby

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button