fbpx
Microsoft Edge

Microsoft Edge: il nuovo logo ricorda vagamente qualcosa


Mentre non è ancora chiaro quando uscirà la versione finale del browser di Microsoft Edge, basato su Chromium, almeno è stato possibile conoscere il logo.

Microsoft Edge ed il logo che ricorda qualcosa

Il nuovo logo di Edge è stato il premio di una caccia ad un easter egg presente nell’ultima versione del browser di casa Microsoft.

A parte richiamare la lettera E, non ci sono molti altri elementi che richiamino alle vecchie versioni, come per esempio l’iconico anello giallo.

Insomma, le uniche due “forme” che, più o meno, si possono distinguere sono la C (di Chromium) e la E di Explorer Edge.

Passaggio all’Open Source

Vabbè dai, ve lo diciamo: se non si fosse ancora capito, il logo assomiglia vagamente alla nuova coda fiammeggiante di Firefox, ma la cosa interessante non è questa.

L’abbiamo già anticipato sopra, è dallo scorso dicembre che si vocifera che Microsoft stia abbandonando il suo motore di rendering EdgeHTML, in favore del codice open source di Chromium, già nota per supportare il browser di Google, Chrome.

Ricapitolando: non c’è ancora una data d’uscita, ma una beta di Edge è in giro già dallo scorso agosto.


Matteo Bonanni

author-publish-post-icon
Musicista di professione e malato di tecnologia per indole, mischio sempre musica e tecnologia senza soluzione di continuità perché mi piace circondarmi di cianfrusaglie tecnologiche mentre faccio tutto il resto!
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link