fbpx
NewsTech

Motorola conferma il suo smartphone pieghevole, sarà un RAZR?

Motorola conferma, in un’intervista su Engadget, di stare lavorando su uno smartphone pieghevole, con però un design completamente diverso da quanto visto fino ad ora per dispositivi di questo tipo.

Il dispositivo pieghevole di Motorola

Febbraio è stato un mese ricco di smartphone pieghevoli, prima con l’annuncio di Galaxy Fold e poi con l’annuncio di Huawei Mate X. Entrambi i dispositivi, anche se in maniera diversa, ruotano intorno al concetto di avere un dispositivo che da chiuso è grande quanto un normale smartphone e da aperto raggiunge invece le dimensioni di un tablet.

L’approccio di Motorola sembrerebbe invece diverso: come già visto qualche tempo in un brevetto dell’azienda, l’idea sarebbe un dispositivo con dimensioni simili ad uno smartphone normale da aperto, e con dimensioni estremamente compatte da chiuso.

Motorla RAZR

Questo design ‘a conchiglia‘ richiamerebbe la vecchia linea di telefoni Motorola RAZR, e l’azienda potrebbe sfruttare questo brand per lanciare questa nuova tipologia di dispositivi.

Abbiamo testato un dispositivo con un OLED plastico con sopra uno strato di plastica” ha detto il Dan DeryVicepresidente della divisione globale presso Motorola, parlando del perché il dispositivo non avrà uno schermo sulla parte esterna. “Nel momento in cui cominci a toccarlo [questo tipo di display] con le tue dita, lo inizi graffiare. Ha una vita breve, inizia a consumarsi dal primo giorno“.

Motorola sta sperimentando anche altri tipi di formati, tra cui uno con un singolo schermo che può piegarsi due volte, sempre nell’ottica di ridurre al minimo i graffi e l’usura.

La presentazione di questo dispositivo potrebbe avvenire ad agosto, quando l’azienda terrà il suo evento annuale. E voi cosa ne pensate di questo uso dei display pieghevoli? Preferite l’approccio con più schermo di Samsung e Huawei o quello più compatto di Motorola?

[amazon_link asins=’B07G3MDMBJ,B07CTSTKLG,B07N4NH4MC’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b7b1796f-d0ed-4942-ae0c-5ee6f0f390b0′]
Via
The Verge
Source
Engadget

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button