fbpx
CulturaNews

Il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia riapre al pubblico

A partire da martedì 3 marzo, il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci (Milano), secondo le disposizioni delle autorità, riapre al pubblico dopo all’incirca una settimana di chiusura.

Il Museo sarà visitabile su tutti i suoi 50.000 mq di superficie, fatta eccezione per il Sottomarino Enrico Toti, le attività dei laboratori e le esperienza VR che avranno il seguente orario: 09.30-17.

Museo Nazionale Scienza e Tecnologia di nuovo visitabile

Il Direttore Generale, Fiorenzo Galli, ha annunciato che il Museo riaprirà ai visitatori e che, nonostante vi siano comunque dei limiti previsti dalle indicazioni delle autorità competenti, il team vive con soddisfazione questo momento. Il Direttore si ritiene soddisfatto e felice poiché si tornerà alla normalità.

Il format digitale #storieaportechiuse, lanciato durante le giornate di chiusura per continuare a dialogare con il pubblico portandolo all’interno del Museo anche quando era chiuso, proseguirà come appuntamento fisso con cadenza settimanale tutti i lunedì, giorno di chiusura.

Durante i prossimi appuntamenti ci saranno Claudio Giorgione, in diretta dalle Gallerie Leonardo da Vinci per parlare di Leonardo da Vinci – Il Disegno; Marzo Iezzi che racconterà La vita a bordo di un sottomarino e Luca Reduzzi che illustrerà il tema Astronomia, La scoperta del cielo.

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button