fbpx
FeaturedMotoriNews

Nasce Subito Motori, il restyling del leader nella compravendita online

Il sito più famoso per vendere e comprare online si rifà il look, e oltre a Subito Motori nascono 3 nuove categorie per continuare a crescere

L’acquisto di un’auto, soprattutto di una usata, può richiedere molte ricerche e studi approfonditi.
Certo, c’è chi usa la tattica “basta che cammini”, ma moltissime persone dedicano molto tempo nella ricerca della nuova auto.
Poi ci sono gli appassionati, che hanno l’hobby di guardare le inserzioni delle loro auto preferite per ore con la speranza di trovare quella perfetta.
Per tutte queste persone, alleati davvero fedeli sono i siti di compravendita online, ormai molto numerosi e diversi tra di loro.
Uno tra i tanti, però, si distingue per essere il più visitato in Italia. Parliamo di Subito, piattaforma molto nota che tra le tante categorie ha sempre avuto in quella dedicata alle auto la più visitata.
Per rispondere meglio alle esigenze del suo pubblico, Subito si rinnova, con la nascita di Subito Motori, nuovo centro nevralgico degli annunci a quattro ruote della piattaforma.

Subito.it, il sito leader per la compravendita online di… qualsiasi cosa!

Chiunque stia leggendo questo articolo avrà sicuramente passato del tempo navigando su Subito, non solo cercando auto.
Infatti Subito, fin dalla sua nascita nel 2007 come Subito.it, si è ritagliato uno spazio tutto suo nella compravendita online per alcune peculiarità.

Prima tra queste è che dalla sua nascita, 12 anni fa a Milano, è un’azienda tutta italiana, che nel suo percorso ha raggiunto numeri davvero importanti.
Ogni anno di vita infatti è stato chiuso in continua crescita, fino ad arrivare ai dati del 2018, che parlano di un fatturato di 38,5 milioni di euro. Questo, infatti, ha registrato un aumento del 7,5% rispetto al fatturato dell’anno precedente.

Subito inoltre non è solo un sito di annunci di auto, è un sito dove si può inserzionare virtualmente qualsiasi oggetto.
Che l’oggetto che vuoi vendere o comprare sia nuovo, seminuovo, usato, distrutto, perfetto, su Subito c’è una categoria a lui dedicata. Sono infatti 6 milioni gli annunci presenti ogni giorno sulla piattaforma, divisi nelle 37 categorie merceologiche presenti sul sito.
Subito dichiara inoltre che sono più di 120 mila i nuovi annunci pubblicati ogni giorno sul sito.
Infine, i dati dell’Audiweb Total Digital Audience parlano di più di 1,5 milioni di utenti unici ogni giorno, e 53 milioni di pagine visitate quotidianamente.

Questi numeri fanno intendere un bacino di utenza enorme, e rendono Subito.it il primo sito in italia per vendere e comprare, e nella top 10 dei brand online per numero di visite.

Il restyling di Subito.it: 4 macrocategorie, per semplificare la vita agli utenti

Tra le pochissime critiche che si potevano muovere alla piattaforma, una di queste era l’assenza di zone separate per le diverse categorie.
Subito, per questo, ha da poco lanciato il restyling del suo sito, che ha cambiato molto le cose.

Il team tutto italiano dietro al sito (sono infatti 126 i dipendenti di Subito a Milano) ha introdotto una nuova veste grafica e una differenza sostanziale nell’organizzazione.
Sono state aggiunte, infatti, quattro macro categorieMotori, Market, Immobili e Lavoro, ognuna con un proprio colore dedicato.
Tutte e quattro infatti abbandonano il rosso, colore predominante di Subito fin dalla sua nascita, mantenuto solo nel logo della pagina iniziale.

Ognuna delle 4 categorie ha una propria identità distintiva e una modalità di navigazione basata sulle esigenze specifiche di quella categoria.
In questo modo, Subito riesce a mantenere la sua anima “multicategorica”, rendendo però la ricerca e la visita del sito per le diverse esigenze più comoda e fruibile.

Subito Motori: nato per rispondere alle (tantissime) visite

Fiore all’occhiello di questa nuova suddivisione è Subito Motori, suddivisione dedicata alla compravendita di auto, moto e accessori.
Secondo Andrea Volontè, Head of Automotive di Subito, “La categoria Motori è un asset fondamentale per Subito e, da sola, rappresenta il 32% del contenuto e il 44% del traffico della piattaforma”.

Sono inoltre 385 mila le auto inserzionate ogni giorno su Subito, e più di un milione al giorno di visite alle pagine della sezione motori.

Nel marasma di novità della sezione, Subito Motori non abbandona quella che è la sua caratteristica distintiva unica nel panorama dell’e-commerce di auto: la buca di ricerca.

Al contrario di altri competitor, la ricerca del modello non passa solo attraverso la compilazione di tutti i filtri.
É infatti possibile cercare semplicemente scrivendo ciò che si desidera.

Questo strumento consente di cercare ciò che si vuole con diversi vantaggi a seconda del tipo di ricerca che si effettua.
Da una parte, se chi effettua la ricerca non ha le idee chiare e non ha grandi conoscenze, può cercare una categoria generale di auto, per esempio “SUV piccolo“.
Dall’altra se chi effettua la ricerca sta cercando un’auto o una moto in particolare, può effettuare una ricerca puntuale di ciò che desidera senza riempire tutti i filtri, ad esempio “BMW Z4 sDrive 23i manuale” (non ho mai effettuato questa ricerca, ovviamente, è un esempio totalmente casuale…).

La ricerca tramite buca è resa possibile anche grazie alla grande considerazione che di cui gode la sezione riservata alla descrizione del venditore del bene (in questo caso, dell’auto).
In quello spazio, infatti, ogni venditore può scrivere ciò che vuole, puntando sulla creatività, sulla semplicità di linguaggio o sulla precisione di informazioni, a seconda del pubblico che vuole raggiungere.

Nuovi filtri di ricerca: per chi sa quello che vuole

Insieme alla ricerca tramite buca, è inoltre possibile effettuare una ricerca più approfondita tramite una serie di filtri.

Con il restyling del sito, Subito Motori ha guadagnato nuovi filtri, arrivando a 20.

Possiamo infatti scremare la ricerca ad esempio per prezzo, chilometraggio, colore, tipologia di cambio, potenza e presenza di IVA Esposta, particolarmente utile per le aziende.

È rimasta, infine, la possibilità di scegliere il campo di ricerca, diviso per regioni e regioni vicine oltre che per chilometraggio dalla propria posizione, e la scrematura tra rivenditori e privati.

La partnership con Quattroruote Professional: dati e dettagli di ogni auto

L’ultima novità di cui Subito va molto fiera è la partnership nata tra il sito italiano e la celebre rivista del settore Quattroruote.

Da decenni, infatti, il mensile automobilistico con la sua branca Quattroruote Professional si impegna a raccogliere e a rendere disponibili le schede tecniche di ogni auto venduta nel Belpaese.

Grazie a questo enorme database, Subito rende accessibili un enorme mole di dati utili all’utente, come potenza, consumi dichiarati e normativa Euro.
In questo modo, ogni utente é in grado di capire se l’auto che sta guardando è adatta alle sue esigenze, e, in particolare, se può circolare nella propria città.

Un restyling importante, per rimanere al top

Con tutte queste novità, Subito Motori punta a rimanere il punto di riferimento per tantissimi nella ricerca di una nuova auto, che questa sia nuova, usata o Km0.

Quello dell’e-commerce online non è un mercato semplice e la concorrenza è agguerrita.
Con queste novità e partnership interessanti, però, Subito può continuare a crescere, e confermarsi una realtà ben consolidata.

E voi? Cosa ne pensate? Avete dato un’occhiata al nuovo Subito Motori? Oppure preferite uno dei competitor?

Tags

Giulio Verdiraimo

Ho 22 anni, studio Ingegneria e sono malato di auto. Di ogni tipo, forma, dimensione. Basta che abbia quattro ruote e riesce ad emozionarmi, meglio se analogiche! Al contempo, amo molto la tecnologia, la musica rock e i viaggi, soprattutto culinari!
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker