fbpx
no man's sky crossplay xbox game pass

No Man’s Sky guadagna un milione di giocatori grazie a Xbox Game Pass
Probabilmente mai così tanto giocatori per il gioco open-world fantascientifico


Il videogioco No Man’s Sky avrebbe guadagnato più di un milione di giocatori da quando è disponibile con Xbox Game Pass, ovvero l’abbonamento di casa Microsoft per accedere a giochi per PC Xbox.

No Man’s Sky ha beneficiato dell’Xbox Game Pass

A rivelare la crescita è stato il programmatore Sean Murray in un suo post su Xbox News. Oltre a delineare i particolari del nuovo aggiornamento Desolation e dell’arrivo del cross-play tra più piattaforme di gioco, Murray ha infatti evidenziato l’incredibile numero di nuovi giocatori arrivati nell’ultimo periodo.

Nell’ultimo mese abbiamo dato il benvenuto a milioni di nuovi giocatori grazie a Xbox Game Pass e all’uscita su Windows 10 [tramite il Windows Store]” ha scritto “Questo, insieme all’arrivo del crossplay, significa che stiamo vedendo uno dei più grandi numeri [di giocatori] di sempre, che giocano assieme a prescindere dalla piattaforma”. Sempre secondo Murray, questa crescita “ci ha genuinamente reso più umili”.

Maggiori dettagli riguardanti il nuovo aggiornamento che permette il crossplay tra le varie piattaforme disponibili a questo link.

Sul sito ufficiale di Xbox potete trovare maggiori informazioni riguardanti l’Xbox Game Pass.

Maggiori informazioni sul videogioco No Man’s Sky sul sito ufficiale.

OffertaBestseller No. 1
No Man's Sky - Xbox One
  • Interpreta il ruolo interstellare che preferisci: un pilota, un cacciatore di taglie, un pirata, un commerciante, un...
  • Ottieni crediti per potenziare la nave, i motori e l'equipaggiamento: più viaggerai lontano e maggiore sarà il...
Bestseller No. 1
Sony No Man's Sky, PS4 Basic PlayStation 4 ESP videogioco
  • Audio: inglese, spagnolo, francese, italiano, tedesco Testo: inglese, spagnolo, francese, italiano, tedesco Versione...

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione e alla divulgazione. Estremamente curioso e interessato a quasi tutto: scienza, tecnologia, società, ma anche fumetti, podcast, internet culture e videogiochi.