fbpx
Anteprime VideogiochiConsole e PCNewsTechVideogiochi

Microsoft porterà l’app Xbox sulle Smart TV

Tantissime novità in vista per Microsoft, in arrivo una nuova app per Xbox. Questa sarà integrata alle TV di ultima generazione, e faciliterà l’accesso ai giochi. Previsto anche un nuovo dispositivo per lo streaming dei prodotti offerti da Game Pass. Ecco tutte le novità

Xbox Game Pass: xCloud in arrivo sulle TV

Un periodo di grande fermento per l’azienda fondata da Bill Gates, non solo l’imminente rilascio di un nuovo sistema operativo, ma anche novità sul fronte videogiochi. Microsoft sta infatti collaborando con diversi produttori di televisori per integrare ad essi una nuova app targata Xbox. Il progetto prevede l’approdo di Xbox Game Pass direttamente sugli apparecchi televisivi, attraverso la tecnologia streaming xCloud. Questo nuovo metodo, oltre a facilitare l’accesso ai giochi, fungerà anche da servizio di game streaming, il primo nativo di Microsoft. A spiegarlo è Liz Hamren, a capo del dipartimento gaming experiences and platforms di Microsoft, il quale ha dichiarato:“Stiamo lavorando con produttori di apparecchi televisioni di tutto il mondo, per riuscire ad integrare l’intera esperienza Game Pass nelle smart TV. In questo modo, per giocare, basterà disporre solo di un controller”

Un nuovo dispositivo pensato per lo streaming

Sebbene Microsoft non abbia rilasciato ulteriori dettagli sull’app, nè tantomeno sappiamo con quali marchi di televisori stia collaborando, è facile aspettarsi novità nel breve periodo. Già sul finire del 2020, Phil Spencer, capo di Xbox, aveva ipotizzato l’uscita di un’app per TV in “non più di 12 mesi”. Spencer aveva anche lasciato intendere il lancio del primo servizio di streaming di Microsoft, dichiarando: “Stiamo sviluppando una piattaforma di streaming sotto forma di chiavetta. Una volta connessa ad un televisore o un monitor, con una buona connessione internet, sarà possibile accedere all’intera offerta Xbox”. In maniera analoga all’app per TV, Microsoft non ha rilasciato ulteriori dettagli in merito. Sebbene alcuni fan si aspettano novità nel corso dell’evento E3, previsto per questa domenica, è molto probabile che Microsoft tenga il segreto ancora per qualche mese.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button