fbpx
nutribees nuovo

NutriBees lancia il nuovo sito con numerose funzionalità
Ecco i dettagli del nuovo portale per rispondere a tutte le richieste del cliente


NutriBees, la startup dell’healthy food a domicilio attiva su tutto il territorio nazionale, rinnova il logo in chiave più moderna e lancia il nuovo sito con numerose funzionalità.

NutriBees

L’azienda non smette di innovarsi e migliorare il proprio servizio per essere sempre più vicina al consumatore finale. Nei primi 6 mesi dell’anno c’è stata una grande crescita con picchi del +300% rispetto al 2019. Questa è dovuta in parte all’emergenza Covid-19, che ha favorito la crescita generale del settore online e in particolare del segmento food.

Un nuovo spazio online

A partire da lunedì, Nutribees ha infatti lanciato il suo nuovo sito web che include numerose nuove funzionalità. Le stesse permetteranno ai consumatori di utilizzare il servizio in maniera più facile, completa e flessibile.

I dettagli

  • Creazione Area Market – Shop Snacks: Il cliente, dopo aver scelto i suoi piatti settimanali, potrà completare il suo ordine selezionando da un curato catalogo prodotti extra che andranno a completare la sua settimana andando a coprire anche quei pasti (come la colazione o gli spuntini) prima non serviti dal servizio. All’interno di questo catalogo il cliente troverà cereali per la colazione, barrette, contorni, frutta e selezioni di prodotti di piccoli produttori: il catalogo si aggiornerà mensilmente con nuove proposte stagionali;
  • Creazione Catalogo Menù Comfort: Il cliente potrà ora scegliere tra due differenti cataloghi prodotto. Healthy, che racchiude una selezione più ampia e piatti più ricercati allo stesso prezzo in precedenza proposto; Comfort, che propone una soluzione più ridotta di piatti più tradizionali ad un prezzo ridotto. Con l’introduzione di questo secondo catalogo l’idea è di andare incontro alle esigenze di quella fascia di pubblico che apprezza la comodità e la qualità del servizio ma preferisce sapori più tradizionali e classici;
  • Integrazione buoni pasto elettronici Edenred: Il cliente potrà da ora utilizzare questa metodologia di pagamento per acquistare i suoi pasti settimanali. Questo permetterà di ampliare la platea di potenziali clienti che quotidianamente utilizzano questo metodo di pagamento per la loro pausa pranzo. Entro qualche mese saranno integrati sulla piattaforma anche gli altri principali emettitori;
  • Integrazioni punti di ritiro Fermopoint: Il cliente, con problemi a ricevere il box settimanale a casa o in ufficio, potrà ora appoggiarsi in maniera integrata ad una rete di oltre 3300 punti ritiro in tutta Italia.

Giuseppe Lenoci