fbpx
NewsVideogiochi

Oculus si aggiorna: le novità per Oculus Move

Videogiochi ed esercizio fisico in contemporanea? Ci pensa Oculus Move

Grazie al nuovo aggiornamento software di Oculus, la funzione pensata per il benessere fisico Oculus Move è sempre più flessibile e adatta agli obiettivi personalizzati. Anche App Lab continua a crescere, raccogliendo sempre più giochi pensati per la realtà virtuale.

Il software Oculus, ad inizio anno arrivato alla v25, è ora alla v32. Le introduzioni nel corso di questi mesi non sono di certo mancate. Le principali innovazioni legate a questo update riguardano Oculus Move e i servizi di App Gifting. L’aggiornamento sarà distribuito in modo del tutto gratuito.

Le novità dell’aggiornamento per Oculus Move

Oculus Move, lanciato lo scorso Novembre, è una funzione in grado di tracciare i movimenti e le calorie bruciate durante le sessioni di gioco in realtà virtuale. Gli utenti hanno apprezzato moltissimo questa caratteristica, che si sta facendo strada anche in Quest 2.

Oculus, con la versione 32 del software, migliorerà la flessibilità di Move. Sarà possibile trasformare gli obiettivi giornalieri in settimanali, avendo cos’ un po’ di respiro in più. Prima di iniziare una partita, i giocatori potranno settare e personalizzare il proprio calendario settimanale, indicando i giorni di allenamento.

Oculus Move è di certo un’ottima iniziativa, una funzione che spinge gli utenti a divertirsi con i videogiochi e al contempo a rimanere in forma e a prendersi cura della propria salute fisica. Non è l’unico aspetto che sta però ricevendo delle migliorie.

Le funzioni di App Gifting e Files App

App Gifting si sta aggiornando, diventando sempre più semplice ed immediata. Ora sarà possibile comprare un gioco per qualcuno direttamente tramite il visore per la realtà virtuale, mentre lo si sta indossando. Si potranno così inviare regali in modo molto più rapido ed efficace.

Grazie a Files App, inoltre, si potranno gestire in modo ordinato ed efficiente i file salvati sul proprio visore. Tramite apposite gesture si potranno sfogliare i file e i documenti, modificandoli, aprendoli e condividendoli con facilità.

Source
Comunicato Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button