fbpx
NewsSoftwareTech

Oracle, TIM e Noovle insieme per il multicloud in Italia

La collaborazione offre servizi multicloud alle imprese e al settore pubblico

Oracle, TIM e Noovle (cloud company del Gruppo TIM) annunciano un piano di collaborazione per offrire servizi multicloud alle imprese e al settore pubblico in Italia.  L’obiettivo è accelerare la modernizzazione digitale dell’Italia, oltre che portare TIM, attraverso Noovle, a essere un punto di riferimento nel mercato dei servizi multicloud enterprise nel Paese.

Oracle, TIM e Noovle insieme per offrire servizi multicloud in Italia


Le aziende hanno deciso di mettere insieme asset e competenze per sviluppare e gestire servizi per le imprese italiane. L’obiettivo è puntare sul multicloud per aziende e organizzazioni.

Noovle ha una vasta rete di data-center, sviluppata secondo i più elevati standard tecnologici di sicurezza e sostenibilità. TIM mette a disposizione un’ampia rete di vendita sul territorio nazionale, che consente l’integrazione dei servizi cloud con il portafoglio di servizi ICT del Gruppo. Oracle offre invece un’infrastruttura cloud tra le più avanzate con grande sicurezza integrata, prestazioni superiori e disponibilità.


Questo modello collaborativo aiuta le aziende attraverso servizi multicloud avanzati, con efficienza operativa, costi inferiori e standard di sicurezza elevati. La strategia ibrida e multicloud di Oracle si allinea con gli obiettivi del Gruppo TIM nel garantire che tutti i dati dei clienti siano ospitati nel Paese, offrendo loro una soluzione cloud che soddisfi le esigenze di sovranità dei dati.

I commenti

Carlo d’Asaro Biondo, Amministratore Delegato di Noovle ha commentato. “La collaborazione con Oracle è un elemento chiave per accelerare la transizione del nostro Gruppo verso modelli più flessibili, da un lato, e sostenere la digitalizzazione delle imprese e della pubblica amministrazione, dall’altro. Grazie a un modello multicloud, possiamo arricchire la nostra offerta di servizi ad alto valore aggiunto. E dar modo così ai nostri clienti di cogliere tempestivamente le migliori opportunità di business, aumentando al contempo l’efficienza“.

Fabio Spoletini, Senior Vice President South Europe, Oracle aggiunge. “Siamo lieti di collaborare con un importante operatore italiano nel promuovere l’innovazione digitale e la ripresa economica dell’Italia. Oracle ha una presenza rilevante negli ambienti aziendali e del settore pubblico più strettamente regolamentati e mission-critical. E ciò fa di noi il partner ideale per supportare i clienti nella trasformazione digitale data-driven basata sul nostro cloud sicuro e performante”.

Bestseller No. 1
Acer Aspire 5 A515-56-72J0 PC Portatile, Notebook, Intel...
  • ELEGANZA: il design del notebook Acer Aspire 5 offre mobilità, il motivo con superficie spazzolata impreziosisce...
  • SCHERMO AMPIO: il sottile design della cornice offre un'area di visualizzazione ampia e i colori sono brillanti nitidi...
  • OTTIME PRESTAZIONI WIRELESS: il segnale wireless è forte e stabile con il Wi-Fi 6 AX201 e la tecnologia 2x2 MU-MIMO. Il...

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button