fbpx
qualcomm 5g

Qualcomm annuncia l’integrazione di 5G e l’ultimo standard wireless wi-fi 6


Qualcomm, leader del settore tecnologico legato alla connettività, ha appena annunciato un nuovo progetto dedicato ad incorporare in un unico dispositivo la connettività mobile 5G e l’ultimo protocollo wireless wi-fi 6. Il sistema presentato comprende gli ultimi ritrovati di casa Qualcomm tra modem e piattaforme network. Scopriamone assieme caratteristiche e peculiarità.

Prestazioni e stabilità al primo posto

Il knowledge offerto dalla compagnia parte dal Qualcomm Snapdragom X55 5G Modem-RF System, un modem di seconda generazione progettato per “dare un’accelerata” allo sviluppo globale del 5G. Questa nuova tecnologia è in grado di supportare uno spettro di bande nettamente più ampio rispetto alle vecchie connessioni. La ridotta latenza consente inoltre di sfruttare l’accesso multidispositivo in modo agile ed efficace. Non solo i privati: le compagnie del settore digitale hanno modo di sfruttare questa alternativa, più economica e performante, rispetto ai punti d’accesso più tradizionali come DSL, DOCSIS o i network a fibra ottica passiva (PON).

La visione di un mondo connesso libero da ogni cavo è in procinto di realizzarsi proprio grazie al 5G. Con la grande capacità in termini di punti di accesso e di banda, l’era del wireless è appena iniziata“, afferma Nick Kucharewski, vicepresidente e general manager di Wireless Infrastructure and Networking Business di Qualcomm Technologies.

A fare da spalla a questo modem di nuova generazione troviamo Qualcomm Networking Pro 1200, una nuovissima piattaforma wi-fi, compatibile con la connettività Wi-Fi 6, supporta fino a 12 canali di trasmissione implementando funzionalità avanzate come MU-MIMO e OFDMA. A livello di sicurezza troviamo di base un firewall a 64 bit e VPN integrata. Il lancio, annunciato nella recente conferenza Broadband World Forum (BBWF), è previsto per la prima metà del 2020.

Un insieme di soluzioni internet completamente wireless è il prossimo passo verso aziende ed abitazioni connesse. Questa strada è percorribile proprie grazie al nuovo Snapdragon X55 5G modem-RF System“, spiega Gautam Sheoran, senior director e product manager di Qualcomm Technologies. “Questo nuovo progetto è soltanto l’ennesimo esempio del potenziale del 5G“.

[amazon_link asins=’B07HR8ZFG8,B07Q4YYQC2,B07SCBMMS8′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’2d0a3d8b-b8b8-4472-9e10-978d03d811dc’]

Federico Marino

author-publish-post-icon
Amante dei motori, specie quelli grossi e rumorosi, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che è scientifico e innovativo. Studente in ingegneria energetica, tento di sopravvivere al caos della Grande Milano con una piccola reflex, rock 'n 'roll sempre in cuffia e tanti buoni propositi!
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link