fbpx
NewsVideogiochi

Red’s Kingdom, un coloratissimo puzzle game per Nintendo Switch

Il publisher Rising Star Games ha annunciato l'imminente arrivo di Red's Kingdom su Nintendo Switch. Questo particolare puzzle game verrà lanciato in formato digital delivery sul Nintendo eShop il prossimo 16 agosto, in tutto il mondo.

Il gioco è sviluppato dal pluripremiato studio Cobra Mobile, autori di giochi per smartphone quali iBomber, Pocket Garden, Let's Go Rocket e molti altri. Scopriamo dunque cosa ci attende in questo colorato titolo indipendente.

Red's Kingdom: un'avventura per tutte le età

red's kingdom nintendo switch

Red's Kingdom è un'avventura singleplayer che presenta una semplice e originale formula di gioco tipica dei puzzle game. La storia vedrà protagonista Red, intento a salvare il padre rapito da Mad King Mac e a recuperare la noce d'oro che gli è stata appena sottratta.

Nel corso dell'avventura affronteremo una serie di rompicapi, alcuni molto intuitivi e altri decisamente più intricati, ma in alcune situazioni ci toccherà persino combattere pur di raggiungere l'agognato obiettivo. Verremo così ricompensati con tesori nascosti, noci e speciali poteri che ci conferiranno nuove abilità con cui esplorare il vasto mondo di gioco. Ciascun'area del setting avrà le sue caratteristiche e nasconderà i propri segreti.

Il gameplay si basa su una struttura non molto dissimile da quella dei classici Metroidvania, sarà pertanto consigliato ai fan di questo peculiare sottogenere. Il sistema di controllo si basa sull'utilizzo dei due Joy-Con o, in alternativa, sui più istantanei comandi touch offerti dalla console ibrida – i più adatti per la modalità handheld.

Ribadiamo dunque che la piccola produzione di Rising Star Games e Cobra Mobile sarà disponibile a partire dal prossimo 16 agosto. Red's Kingdom potrà essere scaricato dal Nintendo eShop al prezzo consigliato al pubblico di 9.99 euro.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker