FeaturedNewsTech

Trapelati gli show protagonisti del nuovo servizio streaming di Apple

Il 25 marzo sembra ormai scontato che Apple presenterà finalmente il suo servizio di streaming. L’azienda sta lavorando da tempo al lancio di questo prodotto, che dovrebbe servire, insieme ad altri abbonamenti e servizi, a compensare per il calo di vendite dei suoi dispositivi. Sono state nominate grandi cifre e soprattutto grandi nomi, come il registare. J. Abrams, che saranno autori e protagonisti di diversi contenuti originali, più o meno pronti per essere rilasciati al pubblico. Ma facciamo il punto della situazione su quanto noto a riguardo delle serie e dei film esclusivi che possiamo aspettarci di vedere nei prossimi mesi grazie ad Apple.

I contenuti streaming di Apple

Partiamo innanzitutto da qualche numero: Apple starebbe preparando, da diversi mesi, ben 20 contenuti originali per la sua piattaforma. Di questi, per 5 avrebbe già portato a termine le riprese, mentre sarebbero nel pieno della produzione. Non è detto, comunque, che i primi saranno disponibili da subito: tutto dipenderà dalla durata della fase di post-produzione, che potrebbe richiedere anche qualche mese.

Sappiamo però intanto i nomi e le personalità coinvolte per questi primi show: si tratterebbero di Are You Sleeping con Octavia Spencer, del dramma fantascientifico For All Mankind, di un thriller scritto e diretto da M. Night Shyamalan, di una commedia creata dalle star di It’s Always Sunny in Philadelphia e di un’altra commedia, intitolata Dickinson e ispirata alla vita di Emily Dickinson. Tra le star protagoniste dei contenuti ancora in produzione spiccano il regista J.J. Abrams e l’attrice Jennifer Aniston (la cui rispettiva serie TV parrebbe essere già stata confermata per una seconda stagione).

Oltre ai contenuti originali, saranno ospitati sulla piattaforma contenuti di altri network televisivi, come HBOShowtime. Probabilmente si tratterà della maggior parte dell’offerta iniziale della nuova piattaforma, con gli show originali rilasciati un poco alla volta durante l’anno.

Cosa ne pensate? Ingolositi da quanto trapelato o non siete ancora convinti?

Fonte
Macitynet.it
Tags

Giovanni Natalini

Fin da piccolo amante di scienza, tecnologia e fumetto, studente magistrale di Ingegneria Elettronica e fruitore nel (poco) tempo libero di serie tv, Youtube e videogiochi.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker